FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Milano, aggredito con acido dalla ex: ustionato gravemente | Lei alle Iene: "Deve soffrire"

Lei si è subito costituita dai carabinieri. I due si erano lasciati da diverso tempo. Ad aprile lʼuomo aveva sporto denuncia per stalking

Milano, aggredito con acido dalla ex: ustionato gravemente | Lei alle Iene: "Deve soffrire"

Un 30enne è rimasto gravemente ustionato al viso e al torace e rischia di perdere un occhio dopo essere stato colpito al volto con dell'acido, lanciatogli contro dalla ex fidanzata, la 38enne Sara Antonella Del Mastro. E' accaduto nella tarda serata di martedì a Legnano, nel Milanese. La donna si è poi costituita ai carabinieri ed è stata arrestata per lesioni personali gravissime e atti persecutori. Il 19 aprile l'uomo aveva sporto denuncia per stalking.

La coppia era separata da diverso tempo ma all'origine dell'insano gesto ci sarebbe comunque un movente passionale. La lite è avvenuta a Legnano, attorno alle 21:30 in via dei Pioppi, all'altezza del civico 15. Non ci sono stati testimoni oculari ma la donna avrebbe già ammesso le proprie responsabilità.

La denuncia per stalking - Il 19 aprile l'uomo aveva sporto denuncia ai carabinieri per stalking. Secondo quanto ricostruito, la donna, Sara Antonella Del Mastro, da diverso tempo lo tempestava di telefonate, lo minacciava e infine, a metà aprile, gli ha tagliato le gomme dell'auto. A quanto emerso i carabinieri hanno trasmesso alla Procura di Busto Arsizio (Varese) la denuncia che era al vaglio del magistrato assegnato ai casi dei cosiddetti "soggetti deboli".

Quando alle Iene diceva: "Deve soffrire" - IL VIDEO - "Volevo che passassi un quarto del male che avevo io dentro". Così Sara Antonella Del Mastro ammetteva, alla trasmissione Le Iene, di voler far soffrire l'uomo, rivelando anche di "aver assoldato" un ragazzo siciliano per farlo seguire.

I casi più recenti di aggressioni con acido

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali