FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Meteo, domenica col sole: da lunedì tempo più incerto ma lʼestate regge

Nel corso della prima parte della nuova settimana si conferma un temporaneo cedimento dellʼalta pressione

Meteo, domenica col sole: da lunedì tempo più incerto ma l'estate regge

La settimana si chiude all'insegna dell’alta pressione che garantirà una situazione di tempo stabile con un clima da piena estate, caratterizzato da temperature oltre la norma e un po' di afa, specialmente al Nord e sulle regioni tirreniche. "Nel corso della prima parte della nuova settimana - affermano i meteorologi del Centro Epson Meteo - si conferma un temporaneo cedimento dell'alta pressione e una fase di instabilità portata dalla perturbazione n°4 del mese che coinvolgerà il Nord da lunedì sera e il Centro da martedì".

Attesi temporali sparsi e un temporaneo ridimensionamento delle temperature che torneranno ovunque su valori più vicini alla norma. Mercoledì l'instabilità si concentrerà su parte del Centrosud, mentre al Nord comincerà a migliorare grazie al probabile ritorno dell’alta pressione che, con l'inizio di settembre (e dell'autunno meteorologico), tenderà ad espandersi gradualmente verso il resto del Paese riportando condizioni di stabilità e un clima ancora decisamente estivo.

Previsioni meteo prossime ore sulle zone terremotate

Sulle regioni centrali permangono condizioni di tempo stabile e soleggiato in tutto il settore; temperature massime stazionarie o in lieve crescita, con notevole escursione termica tra il primo mattino e il pomeriggio (le massime di oggi: Amatrice 27°C, Arquata 26°C, Pescara del Tronto 26°C, Accumoli 27°C, Rieti 31°C); venti deboli. All'inizio della prossima settimana si prevede il passaggio della coda di una perturbazione atlantica sull'Europa centrale che influenzerà il tempo sull'Italia e sulle regioni centrali: martedì e mercoledì le zone terremotate potrebbero vivere una fase di instabilità atmosferica con possibilità di locali rovesci e temporali. Di conseguenza le temperature massime tenderanno a calare, mentre le minime rimarranno stazionarie. Da giovedì la situazione tenderà a migliorare con tempo progressivamente più stabile. Per conferme e ulteriori dettagli vi invitiamo a seguire i prossimi aggiornamenti.

PREVISIONI PER OGGI

Sarà una giornata ancora all'insegna del bel tempo con prevalenza di sole e al massimo qualche addensamento sui rilievi, in particolare sulle Alpi centro-orientali e sui rilievi della Calabria, dove non è escluso qualche isolato e breve rovescio nelle ore più calde. Temperature stazionarie o in lieve aumento, in gran parte al di sopra della norma, con punte massime in generale dai 28 ai 34 gradi. Venti deboli a prevalente regime di brezza. Mari quasi tutti calmi o poco mossi.

PREVISIONI PER DOMANI

Lunedì sarà ancora una soleggiata e calda giornata, con la tendenza all'aumento della nuvolosità sui settori alpini e in Liguria. Fino a sera qualche temporale isolato sulle Alpi centro-orientali. Dopodiché i temporali sui settori alpini saranno più frequenti e aumenterà la probabilità di qualche temporale anche sulle pianure (soprattutto Piemonte, ma anche pedemontana veneta). Questa sarà la premessa di una notte caratterizzata da rovesci e temporali su molte zone del Nordovest. Temperature senza grandi variazioni, clima afa nei settori interni. Venti deboli e mari calmi o poco mossi.

PREVISIONI PROSSIMI GIORNI

Martedì mattina ancora schiarite al Centrosud e Sicilia; cielo nuvoloso al Nord e in Sardegna con rovesci e temporali sparsi sulle regioni nord-occidentali e qualche fenomeno più isolato in Sardegna e Veneto. Nel pomeriggio possibili temporali nei settori interni del Centro (con il rischio anche nelle zone terremotate) e della Sardegna. Ancora prevalenza di sole e di caldo al Sud e sulla Sicilia. Al Nord ci sarà qualche schiarita sul settore orientale; su Emilia e regioni di Nordovest ancora molte nubi con precipitazioni sparse, in attenuazione sulla pianura lombarda. Venti per lo più deboli. Temperature in calo al Centronord, dove si attenuerà il caldo anomalo tuttora presente.

Mercoledì tendenza al miglioramento al Nord, mentre permarrà una condizione di moderata instabilità, con possibilità di locali rovesci e temporali, sulle isole e sulle regioni centrali tirreniche; anche al Sud, dove la situazione sarà in generale soleggiata, saranno possibili locali rovesci e temporali pomeridiani nelle zone interne. Temperature in rialzo al Nord, in lieve calo al Centrosud. Nelle giornate successive non è previsto il passaggio di perturbazioni, il tempo sarà soleggiato con temperature ancora estive. Questa instabilità andrà dunque ad attenuarsi tra giovedì e venerdì.

Da martedì la situazione sarà molto dinamica, seguite gli aggiornamenti per le conferme e ulteriori dettagli.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali