FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Milan, rubata una valigetta contenente 10mila euro al presidente Scaroni

Il furto è avvenuto in pieno centro a Milano nel momento in cui lʼex amministratore delegato di Enel ed Eni è sceso dallʼauto

Milan, rubata una valigetta contenente 10mila euro al presidente Scaroni

Una valigetta contenente 10mila euro in contanti è stata rubata al presidente del Milan, Paolo Scaroni. Il furto, avvenuto giovedì in pieno centro a Milano, è stato commesso nel momento in cui l'ex amministratore delegato di Enel ed Eni è uscito dalla macchina per un impegno: approfittando delle portiere aperte e malgrado la presenza dell'autista all'interno, il ladro è riuscito a portare via la valigetta dal sedile posteriore per poi scappare.

Una complice ha bloccato l'autista - Secondo le prime ricostruzioni, il ladro ha approfittato dell'allontanamento di Paolo Scaroni dall'auto sulla quale viaggiava per impossessarsi della valigetta e fuggire rapidamente. A nulla è servito il tentativo di inseguimento da parte dell'autista: durante la corsa, infatti, è stato bloccato da una donna, probabilmente una complice del ladro, prima che anche quest'ultima riuscisse a fuggire. I due sono poi saliti su un bus in zona largo Augusto, a pochi passi dal Duomo: proprio dentro al mezzo è stata trovata la valigetta abbandonata dalla quale i ladri avevano già portato via i soldi, lasciando, invece, al suo interno, oggetti personali e documenti.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali