FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Lieto fine: rintracciata Dorina, la proprietaria della fede scomparsa

Lʼanello nuziale perso nel centro di Milano e trovato da un nostro collaboratore torna al suo posto: fondamentale lʼ "assist" dello staff del sindaco Pisapia

Lieto fine: rintracciata Dorina, la proprietaria della fede scomparsa

Avevamo fatto uno strappo alla regola: stavolta non si lanciava una notizia, ma un appello, una specie di gara a fin di bene: ci avevano colpito quei nomi, Duilio e Dorina, e soprattutto quella data non proprio recente - ora la possiamo citare -, 30 settembre 1962. Nozze di oltre mezzo secolo fa, scolpite in quella fede in oro giallo trovata per terra, su un marciapiede del centro di Milano, Via Larga. Raccolta da un collaboratore di Tgcom24 e pubblicata qui, sul sito, e sui nostri social network, sperando nel potere della cosiddetta viralità.

Lieto fine: rintracciata Dorina, la proprietaria della fede scomparsa

Ed è andata bene: sono bastate poche ore, e l'anello ha ritrovato la strada di casa. Il web ha funzionato alla grande, e ancora di più lo staff di comunicazione del sindaco Giuliano Pisapia, che - appresa la notizia tramite il nostro tweet - ha contattato la redazione e grazie ai nomi e alla data delle nozze (che non avevamo reso inizialmente nota chiedendola come controprova a chi si fosse fatto avanti per la restituzione), ha consultato e incrociato i dati dei registri anagrafici e dei certificati di matrimonio dei residenti presenti e passati del comune di Milano. E in pochi giri di lancette, il riscontro perfetto, il dato inconfutabile con tutti i riferimenti giusti. Nozze a fine estate nel '62, a Solaro, nella parte di campagna milanese ormai confinante con la Brianza; poi, il trasferimento a Milano. Duilio, purtroppo, non c'è più, è scomparso oltre 10 anni fa: e forse anche per questa ragione la notizia del recupero della fede, comunicata alla figlia, è stata particolarmente bella per Dorina, che vive nei pressi dell'Università Statale, a poca distanza dal luogo del ritrovamento, e che con ogni probabilità aveva perduto il carissimo anello durante una passeggiata. Appena possibile tornerà al dito di sempre: per il sorriso di una sposa d'altri tempi e anche per il nostro, innescato da una piccola grande sfida vinta grazie al team rete-istituzione e al lato buono, anzi, buonissimo dei social network.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali