FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Bus dirottato, Sy in aula legge un documento contro Salvini

"Rinnovo le accuse di crimini contro l'umanità verso Salvini", il decreto che porta il nome del leader della Lega 'uccide deliberatamente'. Lo ha detto rendendo dichiarazioni spontanee in aula nel corso dell'ultima udienza di primo grado Ousseynou Sy, l'autista di origini senegalesi che il 20 marzo 2019 sequestrò e dirottò un pullman con a bordo una cinquantina di allievi. "I due pm non hanno speso una parola e non hanno fatto nulla rispetto alla Gregoretti, quando ci furono persone che sono rimaste in mare per giorni - ha detto Sy -. Era doveroso da parte di un giudice spendere almeno una parola per loro: il fatto che loro siano rimasti in silenzio li ha resi complici perché il silenzio uccide", ha sostenuto l'autista del bus poco prima della condanna a 24 anni.

Bus dirottato, Sy in aula legge un documento contro Salvini

clicca per guardare tutte le foto della gallery

"Rinnovo le accuse di crimini contro l'umanità verso Salvini", il decreto che porta il nome del leader della Lega 'uccide deliberatamente'. Lo ha detto rendendo dichiarazioni spontanee in aula nel corso dell'ultima udienza di primo grado Ousseynou Sy, l'autista di origini senegalesi che il 20 marzo 2019 sequestrò e dirottò un pullman con a bordo una cinquantina di allievi. "I due pm non hanno speso una parola e non hanno fatto nulla rispetto alla Gregoretti, quando ci furono persone che sono rimaste in mare per giorni - ha detto Sy -. Era doveroso da parte di un giudice spendere almeno una parola per loro: il fatto che loro siano rimasti in silenzio li ha resi complici perché il silenzio uccide", ha sostenuto l'autista del bus poco prima della condanna a 24 anni.