FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

> Tgcom24 > Cronaca > Lombardia > Partorisce gemelli a 58 anni, il papà ne ha 72
23.9.2011

Partorisce gemelli a 58 anni, il papà ne ha 72

Milano, nuovo caso di genitori-nonni. La gravidanza grazie a ovodonazione nei Paesi dell'Est

08:54 - A pochi giorni dalla decisione del tribunale dei minori del Piemonte di togliere la figlia a due anziani neo-genitori di 70 e 57 anni, fa notizia un nuovo parto a rischio. E' successo all'ospedale Buzzi di Milano, dove una donna di 58 anni ha dato alla vita due gemelli. Il papà ha 72 anni. I due, che provavano ad avere un figlio da oltre vent'anni, sono ricorsi all'ovodonazione in un Paese dell'Est.
Lui è un meccanico in pensione, lei un'impiegata. Dalla metà degli anni Ottanta, racconta il Corriere della Sera, hanno iniziato a seguire senza timori il sogno di avere un figlio, lottando contro l'età e le continue difficoltà. Un desiderio che li ha portati anche a sfidare la legge, rifugiandosi fuori dall'Italia per sottoporsi alle tecniche di fecondazione assistita che da noi sono vietate.

Dopo tanti tentativi, il sogno è diventato realtà. La donna ha partorito alla 33esima settimana e sia lei che i bimbi, un maschio e una femmina, stanno bene. In sala operatoria, a tenerle la mano per tutto il tempo, c'era anche il papà. Ora, dopo le lacrime di gioia, si fa largo la paura che anche a loro possa succedere quello che è accaduto alla coppia di Torino. Ma chi li ha visti insieme è certo che lotteranno fino all'ultimo per tenersi i loro bimbi: "Erano l'immagine di una grandissima felicità".
OkNotizie

I VOSTRI COMMENTI

marina stella - 25/09/11

Udite ipocriti e corti di cervello: Finché non vi è una legge che pone limiti a procreare non sarà mai permesso a togliere figli a legittimi genitori.Tutto quello che si stanno facendo gli istituzioni attorno alla copia di sani e perfetti genitori, benestanti e senza alcuna problema sociale che hanno realizzato loro sogno, per togliere loro la legittima figlia è nient'altro che una manipolazione per coprire un losco traffico di bimbi piccolissimi e consulenze nei tribunali italiani

segnala un abuso

violetblossom - 24/09/11

L'egoismo è una brutta bestia!!! Per quanto il desiderio di diventare genitori sia forte, bisogna anche pensare al futuro che queste due creature avranno. E' anche vero che la speranza di vita è aumentata ma ciò non toglie che, secondo il mio modo di vedere le cose, hanno messo al mondo degli orfani. Dove porta questo treno di follia umana...fermatelo volgio scendere!!!

segnala un abuso

marionetta - 24/09/11

Questi eventi a me fanno tristezza perchè l'amore di cui tutti parlano è egoismo bello e buono. Avere dei genitori di tre o quattro generazioni avanti è spaventoso per un bambino. Quei due saranno anche felici, nessuno lo mette in dubbio, ma hanno giocato con una natura avversa piegandola al loro volere. Quando l'uomo sarà naturalmente pronto a generare in tarda età succederà, ma forzare le cose è sbagliatissimo.

segnala un abuso

albigiuli1974 - 23/09/11

Una vergogna!non ci sono altre parole.Pensate ai bambini a 10 anni il papà ne avrà 82 e la mamma 68...Ci vuole anche energia per i primi anni d' infanzia con l' aiuto dei nonni "magari"!

segnala un abuso

Berto20 - 23/09/11

Il papà dei gemellini non ha assolutamnte 72 anni! ma perchè questa falsità? Il signore ancora deve compiere 63 anni ed è il papà biologico dei bimbi. E' una coppia fortissima che non si è spezzata mai di fronte a medici che per trent'anni hanno speculato su di loro ed altri. Solidissima nel loro amore e generosa. Evidentemente bisognava cogliere l'occasione per creare ad hoc una notizia. L'unica cosa che desiderano è che nessuno parli di loro e dei loro bimbi

segnala un abuso

jukebox - 23/09/11

la mia amica a 60 anni è diventata nonna bis ,la sua mamma a 80 anni è diventata nonna tris (esagerate!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!)voler diventare genitori a tutti i costi............. no comment.

segnala un abuso

GUIDO64 - 23/09/11

Caro/a Applegreen,
Quando scrive " Se ci saranno dei problemi esistono le autorità competenti che si occuperanno del caso " ha pensato che sia egoista mettere al mondo dei figli a 58/72 anni ?
E' bello dover parlare di autorita' competenti se ci saranno dei problemi gia prima della nascita ?
Rifletta ......nasceranno dei bimbi che potrebbero , prima dell'adolescenza
rimanere orfani ....Bello vero?
Ci rifletta . Grazie


segnala un abuso

applegreen - 23/09/11

la maggior parte dei figli vengono lasciati ai nonni.la maggior parte dei nonni che si assume questo carico hanno un'età compresa tra i 60/70 anni.Non vedo perchè questi genitori non possano avere la possibilità di vivere i loro figli come fanno i nonni con i loro nipoti.Se ci saranno dei problemi esistono le autorità competenti che si occuperanno del caso.Siate un pò meno giudici con gli altri perchè la vita non sai mai cosa ti riserva.

segnala un abuso

savarc - 23/09/11

E' una porcheria. Quei bambini resteranno orfani troppo presto , e già quando andranno all'asilo ,si vergogneranno quando i loro compagnetti faranno certe domande. I bambini soffriranno quando i loro genitori\nonni non potranno giocare con loro per via degli acciacchi, e si potrebbero fare un'infinità di esempi, credo che tutto cio sia sbagliato. La mia bisnonna, quando sono nato, aveva 63 anni.... Mah, dove arriveremo??

segnala un abuso

 
Le notizie del giorno
 
 
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile