FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Taxi, quarto giorno di protesta a Roma e Milano contro emendamento "pro Uber"

La categoria protesta dopo la votazione di un emendamento contenuto nel Milleproroghe che deregolamenta il settore e che favorirebbe il colosso Uber

Per il quarto giorno consecutivo il servizio taxi è fermo a Roma. La categoria protesta dopo la votazione di un emendamento contenuto nel Milleproroghe che deregolamenta il settore e che favorirebbe il colosso Uber. Pochissimi i taxi in circolazione anche a Milano. Ferme anche le auto in Stazione Centrale, dove, nella notte, un tassista ha chiamato la polizia denunciando di aver subito un'aggressione da parte di due colleghi.

"Non aiuta di certo il clima - spiega Riccardo Cacchione di Usb taxi - l'aver tardato l'incontro con il ministro Delrio, previsto per martedì, a fronte di una calendarizzazione che prevede l'inizio della discussione alla Camera da lunedì. Ci auguriamo che la discussione duri almeno qualche giorno. Se il Pd non è convinto di quello che ha fatto, se le altre forze politiche intendono attivarsi concretamente per concludere questa vicenda a favore del servizio pubblico, dell'utenza e dei lavoratori, è il momento di farlo. Noi - conclude - siamo determinati a non rinunciare ai nostri diritti".

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali