FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Roma, due omicidi in poche ore: le vittime uccise con una coltellata al cuore, cʼè lʼipotesi di un solo killer

Gli inquirenti sono al lavoro per capire se a uccidere un giovane di 20 anni e una transessuale romena sia stata la stessa mano

Roma, due omicidi in poche ore: le vittime uccise con una coltellata al cuore, c'è l'ipotesi di un solo killer

Ci potrebbe essere un legame tra l'omicidio della transessuale romena, trovata morta venerdì nel parco del Turismo all'Eur, e quello del giovane di circa 20 anni, morto dopo essere stato accoltellato nel quartiere di San Basilio. E' la pista che stanno vagliando gli investigatori che indagano sui due omicidi avvenuti a Roma a circa 24 ore di distanza l'uno dall'altro e accomunati dalle modalità: una coltellata fatale all'altezza del cuore.

Delitti avvenuti ai due estremi della città, ma che potrebbero però essere collegati tra loro. Chi indaga avrebbe trovato degli elementi in tal senso e sta valutando una eventuale correlazione tra loro. I poliziotti della Squadra Mobile di Roma hanno fermato un sospettato per l'uccisione della transessuale. Ascoltato a lungo negli uffici della Questura, è stato arrestato per evasione dagli arresti domiciliari e indagato per l'omicidio della transessuale. Si scava ora nella vita dell'uomo, cercando di ricostruire i suoi spostamenti, per capire se possa essere lui l'autore di entrambi i delitti.

Erano da poco passate le 11 venerdì mattina quando un passante ha notato il corpo per terra della trans romena 27enne sotto un albero del parco di via delle Tre Fontane. Il cittadino ha richiesto l'intervento del 118. Giunti sul posto gli operatori sanitari non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Da un primo esame medico legale, il corpo presentava una profonda ferita al torace compatibile con una coltellata al cuore. La transessuale, che si prostituiva in zona, potrebbe essere stata uccisa qualche ora prima del ritrovamento, forse all'alba.

E sabato mattina intorno alle 7 un ragazzo 20enne è stato soccorso in fin di vita in un palazzo di via Padre Lino da Parma. Inutile la corsa in ospedale perché il giovane è deceduto poco dopo. Anche in questo caso sul cadavere sarebbe stata riscontrata una ferita all'altezza del cuore, compatibile con una coltellata. Resta da capire quale legame possa esserci tra questi delitti, fermo restando, fa capire un investigatore, che le due vittime non si conoscevano.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali