FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Murales antimafia di Ostia, dietrofront del Municipio: "Lo rifaremo su unʼaltra parete, anche con i volti oscurati"

Nella nuova installazione anche le facce di Federica Angeli e Manuel Bortuzzo. Il presidente Di Pillo: "Nessuna intenzione censoria, solo un errore di comunicazione"

Murales antimafia di Ostia, dietrofront del Municipio: "Lo rifaremo su un'altra parete, anche con i volti oscurati"

“Il Municipio concederà una nuova parete che parta dalla raffigurazione di tutti quei soggetti che sono stati oscurati e contro cui l’amministrazione non ha nulla da eccepire”. Lo ha dichiarato il presidente del municipio di Ostia Giuliana Di Pillo, in merito alla cancellazione di alcuni volti dal murales antimafia della stazione di lido Nord. La nuova installazione vedrà quindi rappresentati, tra gli altri, anche la giornalista Federica Angeli e il nuotatore Manuel Bortuzzo.

Dopo l'inclusione della giornalista nel murales, il presidente Di Pillo aveva accusato gli autori dell'opera, alcuni studenti in collaborazione con l'associazione di arte urbana a.Dna, di aver modificato il progetto e aveva chiesto la rimozione dei personaggi ritenuti 'divisivi', tra cui Angeli. “Non era intenzione di questa amministrazione fare nessuna azione censoria nei confronti dei volti mancanti” ha assicurato Di Pillo, eletta con il Movimento 5 stelle. "In questa vicenda del murale della stazione di lido Nord, c'è stata sicuramente una grande incomprensione e un cortocircuito comunicativo tra le parti che ha determinato scelte probabilmente affrettate rispetto alle conseguenze sia da parte di chi ha realizzato l'opera muraria sia da parte dell'amministrazione, rimasta all'oscuro del progetto finale rispetto a quello iniziale".

Il nuovo murales, finanziato dal Municipio, verrà realizzato su una nuova parete scelta tra studenti, docenti e amministrazione.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali