FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Emergenza smog, a Roma targhe alterne per due giorni consecutivi

Dopo aver annunciato il blocco totale come a Milano, il Campidoglio ci ripensa e ripiega sulle targhe alterne in Fascia Verde per il 28 e il 29. Interventi anche a Pavia, Torino, Alessandria e Palermo

Emergenza smog, a Roma targhe alterne per due giorni consecutivi

L'aria delle grandi città è irrespirabile a causa dello smog. E così dopo Milano anche Roma interviene. Ma dopo aver annunciato due giorni di blocco totale delle auto, il Campidoglio ci ha ripensato ed è tornato sui propri passi: all'interno della Fascia Verde lunedì 28 e martedì 29 dicembre dalle 10 alle 16 solo targhe alterne. Misura che, già attuata nei giorni scorsi, non ha comunque diminuito la concentrazione di polveri sottili.

Le misure a Torino, Alessandria e Palermo - La misura anti smog del biglietto unico valido h24 verrà varata anche a Torino dal 26 al 29 dicembre, mentre ad Alessandria un'ordinanza del sindaco ha disposto fino a Natale la gratuità assoluta del trasporto pubblico. A Palermo per contrastare lo smog il centro storico è stato trasformato in una ramblas di tre chilometri. Il Comune ha deciso di raddoppiare le aree off limits alle auto, istituendo fino al 6 gennaio una mega isola pedonale. In Lombardia inoltre l'assessore all'Ambiente, Claudia Maria Terzi, ha invitato prefetti e sindaci "a limitare al massimo o vietare lo svolgimento di fuochi d'artificio e spettacoli pirotecnici ovvero ogni possibile fonte d'immissione di gas e particolati atmosferici".

Stop anche a Pavia -
Anche Pavia bloccherà per tre giorni la circolazione delle auto: una misura adottata per cercare di migliorare lo stato dell'aria, dopo l'allarme scattato per i livelli di Pm10 che da settimane sono al di sopra dei livelli critici. Da lunedì 28 a mercoledì 30 dicembre non sarà possibile circolare in macchina dalle 10 alle 16.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali