FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Fratelli belgi morti in hotel a Firenze, al vaglio l'acquisto di un medicinale | Indagato un farmacista

Dires e Robbe De Ceuster sono stati ritrovati senza vita dal padre. Un farmacista avrebbe dato loro senza ricetta un medicinale per placare il dolore dovuto a un intervento chirurgico

L'acquisto di un farmaco venduto senza ricetta sarebbe al vaglio degli investigatori che stanno cercando di fare chiarezza sulla morte di due fratelli belgi a Firenze,trovati senza vita in un hotel. Sabato un farmacista, che sarebbe indagato per omicidio colposo, avrebbe dato a uno di loro due confezioni del medicinale per lenire il dolore dovuto a un intervento chirurgico. Nella stanza di Dires e Robbe De Ceuster non sarebbe stata trovata droga.

 

Al momento nell'inchiesta non vi sarebbero altri indagati.

Un mix di birra e analgesico - Secondo ricostruzioni in corso, Dries e Robbe De Ceuster di 27 e 20 anni, potrebbero essere stati uccisi da un mix di birra e pasticche di un potente analgesico a base di oppioidi. Invece, diversamente da quanto emerso in un primo momento, nella loro stanza di albergo non sarebbe stata trovata droga.

Il ritrovamento del padre - A ritrovare i due fratelli senza vita è stato il padre, che si trovava in vacanza a Firenze con loro e la sua attuale compagna. L'uomo ha raccontato di aver lasciato i ragazzi che dormivano in stanza domenica mattina, poi al pomeriggio, non vedendoli e non avendo loro notizie, è tornato in camera scoprendoli morti entrambi.