FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Milano, Obama a un giovane affetto da Sla: "Conosco la tua storia, sei grande"

"Conosco la tua storia, sei grande": se a dirtelo è Barack Obama, il complimento vale ancora di più. Soprattutto per Paolo Palumbo, un aspirante chef di 19 anni affetto da Sla che ha scritto un libro di ricette per chi, come lui, fatica a deglutire. Paolo ha potuto incontrare lʼex presidente americano allʼevento Seeds&Chips. Il papà aveva mandato un messaggio su Facebook allʼorganizzatore della manifestazione, Marco Gualtieri, chiedendogli una mano perché Paolo voleva dare il suo libro a Obama. Gualtieri ha fatto di più: li ha fatti incontrare. E Obama ha voluto fare una dedica al giovane. "Mi ha fatto i complimenti per i miei progetti - ha raccontato Palumbo - Eʼ stata una grande soddisfazione, Obama è davvero lʼuomo migliore del mondo".

Milano, Obama a un giovane affetto da Sla: "Conosco la tua storia, sei grande"

"Conosco la tua storia, sei grande": se a dirtelo è Barack Obama, il complimento vale ancora di più. Soprattutto per Paolo Palumbo, un aspirante chef di 19 anni affetto da Sla che ha scritto un libro di ricette per chi, come lui, fatica a deglutire. Paolo ha potuto incontrare l'ex presidente americano all'evento Seeds&Chips. Il papà aveva mandato un messaggio su Facebook all'organizzatore della manifestazione, Marco Gualtieri, chiedendogli una mano perché Paolo voleva dare il suo libro a Obama. Gualtieri ha fatto di più: li ha fatti incontrare. E Obama ha voluto fare una dedica al giovane. "Mi ha fatto i complimenti per i miei progetti - ha raccontato Palumbo - E' stata una grande soddisfazione, Obama è davvero l'uomo migliore del mondo".