FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Bimbo di 3 anni scomparso nel Materano, trovato il cadavere

Malgrado il lockdown per lʼemergenza coronavirus, approfittando della fatale distrazione dei genitori il piccolo si era allontanato da casa

E' stato ritrovato il corpo del bambino di tre anni di cui si erano perse le tracce venerdì mattina a Metaponto di Bernalda, nel Materano. Il cadavere è stato rinvenuto nei pressi della foce del fiume Bradano. Il piccolo si era allontanato, mentre stava giocando in casa, in un momento di distrazione dei genitori, che sono imprenditori agricoli. Le ricerche di forze dell'ordine e vigili del fuoco sono durate tutta la notte.

Il corpicino del bambino di tre anni è stato ritrovato dai Carabinieri del Centro cinofili di Firenze, grazie all'utilizzo dei cani "molecolari", in un canneto che costeggia il letto del fiume Bradano.

Il sindaco: tragedia senza senso "Una tragedia senza senso che spezza in due il cuore di tutti noi": sono le parole scritte su Facebook dal sindaco di Bernalda (Matera),
Domenico Tataranno, che venerdì , fin dai primi momenti, aveva partecipato alle ricerche del bambino. Tataranno si è recato sul posto ed ha portato il conforto di tutta la comunità bernaldese ai genitori del bambino, che sono imprenditori agricoli di origine campana e che abitano in contrada Marinella al confine con la provincia di Taranto

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali