TGCOM

Cronaca

Tutte le ultim'ora

13/2/2009

Vuole un figlio dal marito in coma

Corsa contro il tempo a Pavia

Potrebbe essere concepito orfano del padre, in coma irreversibile all'ospedale di Pavia. Ma la moglie quel figlio lo vuole ad ogni costo, raccogliendo il liquido seminale del marito e sottoponendosi alla fecondazione assistita prima che lui muoia: perché per legge è vietato usare gameti di defunti. Ma è anche proibito utilizzarli senza il consenso del donatore, che manca perché l'uomo è in coma. Un caso difficile, destinato a far discutere.

Il Centro di crioconservazione dei gameti maschili dell'Azienda ospedaliera di Padova, diretto dal professor Carlo Foresta, non ha chiuso la porta alla possibilità di accogliere la richiesta della donna, una quarantenne di Vigevano, nel Pavese. Ma non ha ancora preso una decisione: per ora ha dato solo la propria disponibilità ad approfondire il caso. E prima di consultare il Comitato di bioetica e la direzione sanitaria, il medico aspetta una richiesta ufficiale dell'ospedale di Pavia e di poter esaminare tutta la documentazione.

"A mia memoria in Italia non ci sono precedenti - spiega Foresta - La signora ha fretta (perché tutto deve essere compiuto prima che il marito muoia, ndr), ma si tratta di problematiche così delicate e difficili che hanno bisogno di un'attenta riflessione. Per ora ci siamo limitati a non avere un atteggiamento di chiusura pregiudiziale. Se arriverà una richiesta formale dall'ospedale che ha in carico il paziente studieremo attentemente il caso".

L'uomo, anch'egli 40enne, aveva progettato di avere un figlio insieme alla moglie, ma ora un tumore al cervello lo ha ridotto in coma e lo sta uccidendo. E così non è in grado di dare il suo consenso al prelievo degli spermatozoi. Il padre dell'uomo, nominato suo tutore, ha deciso per il sì: perderà un figlio, ma potrà avere un nipote.

Ora è tutta questione di correre contro il tempo: se l'uomo dovesse morire dopo il prelievo del liquido seminale, ma prima dell'inizio delle procedure di fecondazione, "sarebbe finita - spiega Foresta - Dopo la morte è impossibile utilizzare i gameti: la legge lo proibisce".

Invia un commento


COMMENTI

17/02/09

Ranjita

Puro egoismo....contro natura....
16/02/09

Romina

io penso che ora tutti questi casi...di vorrà o non vorrà...fanno solo tanto scalpore e basta...ora che la Englaro non c'è più devono trovare altre cose su cui accanirsi....

ma lasciateli in pace....sono cose private...


se si puù fare bene...se no NO....ma sono cose loro !

Sbandierate la vostra di vita privata e poi vediamo se vi viene tanta voglia di fare questioni simili!

IO DUBITO
IN PRIMO PIANO
context=|polymedia.skiptransform=true| 2009/12/29 cronaca true false normale false 30 NO mediavideo prova num1 blu ciao ciao blu true true true true 2010/01/07 Chi l’avrebbe mai detto&#160;che la prima esperienza dei ragazzi di <strong>"Amici" di Maria De Filippi </strong>sarebbe giunta ancor prima della conclusione del programma&#160;in onda su&#160;<strong>Canale 5</strong>? Sì, perché le giovani promesse che la trasmissione&#160; ogni anno sforna questa volta sono state spedite al <strong>Teatro Nazionale di Milano</strong>&#160;per vedere uno dei più riusciti musical del momento, "<strong>La Bella e la Bestia",</strong> ma non solo...&#160;Lì hanno&#160;anche&#160;incontrato&#160;l'intero cast prima dello spettacolo. true false false Chi l’avrebbe mai detto&#160;che la prima esperienza dei ragazzi di <strong>"Amici" di Maria De Filippi </strong>sarebbe giunta ancor prima della conclusione del programma&#160;in onda su&#160;<strong>Canale 5</strong>? Sì, perché le giovani promesse che la trasmissione! false gossip NO mediavideo mv: Amici a "La Bella e la Bestia" box: Amici a "La Bella e la Bestia" blu art: Amici a "La Bella e la Bestia" mv:ragazzi di Maria De Filippi a teatro box:ragazzi di Maria De Filippi a teatro blu art:ragazzi di Maria De Filippi a teatro true true true true normale false 30 normale 2010/01/12 cronaca true false prova box fotogallery NO mediavideo blu blu true true true true normale false 30 box_fotogallery 2010/01/15 true C_2_articolo_8_foto1.jpg false false L'allarme dell'ambasciata sui rischi per la salute è,&#160;per il secondo cittadino della città partenopea, "inopportuno, perché interviene ad emergenza superata". false gossip NO mediavideo SCUSE DAGLI USA SCUSE DAGLI USA blu La Iervolino contro l'ambasciata Rifiuti a Napoli, la Iervolino contro l'ambasciata blu true true true true Prova Fotog1 true prova Fotog 2 false Il video numero 1 true Aereo in decollo true normale false 30 normale 2010/01/15 true C_2_articolo_9_foto1.jpg La Suprema Corte ha ritenuto giustificato il licenziamento di un impiegato di Telecom. false cronaca NO mediavideo CASSAZIONE CASSAZIONE blu CASSAZIONE SMS da cellulare aziendale: licenziato Licenziato per SMS privati da cellulare aziendale rosso Licenziato per SMS privati da cellulare aziendale true true true true Cosa ne pensi? http://www.tgcom.it/sondaggi/ true La sentenza http://www.cassazione.it/ false normale false 30 normale Scene di guerriglia urbana con auto distrutte a Rosarno, nella Piana di Gioia Tauro, per la rivolta di alcuni lavoratori extracomunitari accampati in condizioni inumane in una fabbrica in disuso. A fare scoppiare la protesta il ferimento, da parte di ignoti, di alcuni extracomunitari con un'arma ad aria compressa. cronaca Immigrati aggrediti, rivolta a Rosarno<BR>La protesta in strada è ripresa oggi blu medio Immigrati feriti con colpi di armi ad aria compressa: scatta la protesta violenta rosso C_2_box28x12_1_foto1.jpg C_2_box28x12_1_foto2.jpg C_2_box28x12_1_foto3.jpg false false entrambi cronaca La rivolta http://www.tgcom.mediaset.it/cronaca/articoli/articolo470535.shtml false Le immagini della guerriglia http://www.tgcom.mediaset.it/fotogallery/fotogallery6516.shtml true cronaca/cronacaindex1 s28x12=1&id_zoom28x12=1&id_dilatua28x12=1 cronaca Milano, schianto in centro: un morto Foto di Milano <p>Cresce di giorno in giorno l'eco per gli scontri del fine settimana nel centro calabrese: il ministero degli Esteri egiziano chiede al governo di intervenire e promette di sollevare il caso</p> C_2_fotogallery_1_foto1.jpg C_2_fotogallery_1_foto2.jpg C_2_fotogallery_1_foto3.jpg cronaca prova num1 ciao ciao true