TGCOM

Cronaca

Tutte le ultim'ora

16/1/2009

Mez, Amanda: "Non ho paura"

Delitto di Perugia,iniziato il processo

Le porte del palazzo di Giustizia di Perugia si sono aperte per Amanda Knox e Raffaele Sollecito, accusati di aver ucciso Meredith Kercher, per la prima udienza del processo. Tanti giornalisti, ma solo una decina di persone nel pubblico. "Sto bene e non ho paura, verrà fuori la verità", ha detto Amanda sorridendo. "Sono tranquillo, speriamo bene", ha detto invece Sollecito con aria impaurita e quasi a disagio.

Knox e Sollecito sono detenuti, in due carceri differenti, dal 6 novembre del 2007. In cella rimane Rudy Guede, l'ivoriano già condannato a 30 anni di reclusione per il concorso nel delitto.

La Corte è presieduta da Giancarlo Massei, 56 anni, presidente della sezione penale del Tribunale di Perugia dal 2006. A latere Beatrice Cristiani, 53 anni. A comporre la giuria popolare, tre uomini di 35, 38 e 57 anni e tre donne di 37, 43 e 51 anni, i cui nomi, insieme a quelli di quattro supplenti, sono stati estratti a sorte con un programma computerizzato tra tutti i cittadini italiani che risiedono nel territorio di competenza del Tribunale di Perugia.

Tutti hanno prestato giuramento all'apertura del processo per poi passare alla costituzione delle parti: gli imputati Raffaele Sollecito (difeso dagli avvocati Luca Maori, Marco Brusco e Giulia Bongiorno) e Amanda Knox (difesa dagli avvocati Luciano Ghirga e Carlo Dalla Vedova), i pm Giuliano Mignini e Manuela Comodi e le parti civili (tra cui la famiglia di Meredith e la proprietaria del casolare di Via della Pergola dove avvenne il delitto).

Amanda: "Non ho paura del processo"
Al termine dell'udienza, Amanda è apparsa serena. "Verrà fuori la verità", ha detto agli agenti che l'hanno presa in consegna per riportarla al carcere di Capanne. "Sto molto bene e non ho paura del processo", ha poi aggiunto la ragazza sorridendo. Di lei ha parlato anche una zia arrivata da Seattle per il processo: "E' magrissima, ma molto serena".

Sollecito: "Speriamo bene"
Dopo sette ore davanti ai giudici popolari che dovranno giudicarlo, Raffaele Sollecito è apparso impaurito e a disagio. "Sono tranquillo, speriamo vada tutto bene, è lunga, ma aspettiamo, siamo qui", ha detto durante una pausa dell'udienza. Per tutta la durata dell'udienza, il giovane barese è rimasto molto teso, a differenza di Amanda che ha sorriso più volte, e si è sciolto solo quando la sua ex fidanzata gli ha detto che stava bene con i capelli tagliati. "Grazie" ha mormorato sorridendo e diventando rosso. Ai suoi legali, Giulia Bongiorno, Luca Maori e Marco Brusco, ha più volte chiesto spiegazioni sullo svolgimento del processo, attento a non perdersi i passaggi più importanti.

Vietate le riprese audio-video
Il processo è a porte aperte, ma è stata negata l'autorizzazione alle riprese video del dibattimento da parte dei giornalisti respingendo l'istanza presentata dai legali della famiglia della vittima che avevano chiesto che il procedimento si svolgesse a porte chiuse. La corte, inoltre, ha disposto che l'eventualità che il processo si svolga a porte chiuse venga valutato di volta in volta a seconda delle necessità delle singole udienze. Motivando il divieto per le telecamere di riprendere le fasi del processo, il presidente della corte, Giancarlo Massei, ha ritenuto che "non c'è interesse sociale alle riprese televisive" dato che i giornalisti "potranno assicurare la conoscenza tempestiva del dibattimento".

"Non si usi il memoriale"
I difensori di Amanda hanno chiesto che venga decisa l'inutilizzabilità del memoriale scritto dalla giovane la mattina del 6 novembre 2007, quando era in attesa di essere portata in carcere dopo il fermo operato in questura. L'avvocato Carlo Dalla Vedova ha parlato di un "atto personale di difesa della giovane americana", sostenendo che nel testo la Knox spiega quanto sostenuto nell'interrogatorio che si era svolto alle 5,45 di quella mattina. Un interrogatorio che Dalla Vedva chiama "la presunta confessione di Amanda", dichiarata però inutilizzabile dalla Cassazione per violazione dei diritti della difesa: secondo il legale il memoriale rappresenta una sorta di conseguenza di quei verbali. "Un documento - ha spiegato - scritto senza interprete, senza avvocato e senza che alla Knox fosse detto quale era la sua posizione processuale''.

Omicidio Meredith

Tgcom

04/02/2011Meredith, "scandaloso film in Usa"

04/01/2011Mez, "assurda la mia celebrità"

16/12/2010Mez,Cassazione:16 anni a Guede

11/12/2010Amanda: "Mi dispiace per Meredith"

10/12/2010L'amica di Amanda: "E' innocente"

24/11/2010Meredith, processo subito rinviato

21/11/2010Meredith, nuova difesa per Amanda

17/10/2010Amanda Knox: "Ridatemi la libertà"

13/10/2010Knox e Sollecito:"Incontro da soli"

20/09/2010Amanda Knox in concerto a Natale

17/09/2010Knox,"giovane indurita dal carcere"

11/07/2010Amanda Knox, si cerca un'attrice

01/06/2010Knox, calunnie: udienza rinviata

04/04/2010Amanda Knox sta diventando cieca

24/02/2010Genitori Amanda:"Studia per laurea"

22/12/2009Guede, pena ridotta a 16 anni

13/12/2009L'ex: "Amanda abbia i domiciliari"

10/12/2009Raffaele Sollecito:"Uscirò di qui"

09/12/2009Mez, madre Knox in ambasciata Usa

07/12/2009Video ricostruisce massacro di Mez

05/12/2009Mez: Knox e Sollecito colpevoli

30/11/2009"Sollecito incastrato da Amanda"

28/11/2009Mez,"analisi su tracce sul cuscino"

18/11/2009Meredith, al via processo d'appello

09/10/2009Meredith, chiesta perizia sul Dna

10/09/2009Sarà affittata la casa di Meredith

20/06/2009Meredith, "un solo aggressore"

25/09/2009Mez, "Violentata prima di morire"

16/06/2009Mez, presto un thriller su Amanda

15/06/2009Amanda, lettere segrete a Raffaele

13/06/2009Meredith, Amanda risponde al pm

12/06/2009Knox: "Il pm mi ha suggerito tutto"

11/06/2009Meredith, "Amanda è innocente"

05/06/2009"Meredith morta per soffocamento"

28/04/2009Mez, casa degli orrori a pagamento?

23/04/2009Mez,dissequestrata casa del delitto

04/04/2009"Terribili le violenze su Meredith"

13/03/2009"Oltre 600 lettere per Amanda Knox"

16/01/2009Mez, Amanda: "Non ho paura"

02/01/2009Mez,gadget iPod conferma tesi Guede

05/12/2008Mez, Sollecito:"Testimoni pilotati"

17/11/2008Mez, si indaga su uno scontrino

29/10/2008Mez,NY Times:"Ancora tante domande"

29/10/2008Come Amanda scoprì la morte di Mez

29/10/2008No a domiciliari Amanda e Raffaele

29/10/2008Guede: "Deluso ma non sconfitto"

28/10/2008Meredith,Guede condannato a 30 anni

24/10/2008Amanda, molestie da compagna cella

24/10/2008Meredith,in aula anche un manichino

21/10/2008Meredith, Csm apre un fascicolo

18/10/2008Giudice Usa:"Amanda e' innocente"

18/10/2008Meredith, pm chiede ergastolo Guede

17/10/2008Delitto Mez, la parola passa ai pm

01/10/2008Meredith, "Processo sconcertante"

17/09/2008Mez, in aula sfila la nuova Amanda

16/09/2008Meredith, il verbale dell'albanese

16/09/2008Meredith,al via udienza preliminare

09/09/2008Meredith, per Guede rito abbreviato

31/07/2008Mez, le foto della casa del delitto

24/06/2008Amanda:"Ho decine di ammiratori"

24/06/2008Impronta Sollecito in casa di Mez

21/06/2008Indagati i familiari di Sollecito

24/05/2008Meredith, spunta un altro giovane

04/04/2008Meredith, spunta un supertestimone

03/04/2008"Meredith era in precoma etilico"

24/01/2008Meredith, omicidio provato prima

21/01/2008Meredith, Sollecito davanti al gip

21/01/2008Caso Meredith, Sollecito collabora

10/01/2008Dna di Rudy su borsa Mez

17/12/2007Mez,Amanda crolla su dettagli morte

14/12/2007Meredith, resta in carcere Guede

14/12/2007Perugia, Dna Rudy su reggiseno Mez

12/12/2007Amanda: "In Italia ho esagerato"

07/12/2007Meredith, spunta lettera di Rudy

06/12/2007Delitto Meredith,Guede è in Italia

05/12/2007"Ho visto il killer di Meredith"

03/12/2007Meredith,Germania estrada Guede

01/12/2007Amanda,nel diario dubbi su Raffaele

30/11/2007Perugia, indagati restano in cella

27/11/2007Meredith,via a controlli bancari

25/11/2007Delitto Meredith, l'asta dei media

23/11/2007Amanda-Raffaele, shopping "intimo"

22/11/2007Meredith,Amanda scrive un memoriale

22/11/2007Dna: Guede fece sesso con Meredith

20/11/2007Meredith, l'Interpol cattura Guede

20/11/2007Meredith, scarcerato Lumumba

19/11/2007Meredith, quarto uomo a Milano

19/11/2007Per Lumumba vicina la scarcerazione

15/11/2007Perugia,indizi contro Amanda e Lele

10/11/2007Meredith, Amanda scrive diario

09/11/2007Meredith, spunta un quarto uomo

09/11/2007Perugia, Gip convalida i tre fermi

08/11/2007Meredith,"Amanda l'ha tenuta ferma"

07/11/2007Perugia,Amanda: "Meredith urlava"

06/11/2007Meredith, eseguiti tre fermi

04/11/2007"Meredith fece sesso con killer"

02/11/2007Perugia, studentessa uccisa in casa

IN PRIMO PIANO
context=|polymedia.skiptransform=true| 2009/12/29 cronaca true false normale false 30 NO mediavideo prova num1 blu ciao ciao blu true true true true 2010/01/07 Chi l’avrebbe mai detto&#160;che la prima esperienza dei ragazzi di <strong>"Amici" di Maria De Filippi </strong>sarebbe giunta ancor prima della conclusione del programma&#160;in onda su&#160;<strong>Canale 5</strong>? Sì, perché le giovani promesse che la trasmissione&#160; ogni anno sforna questa volta sono state spedite al <strong>Teatro Nazionale di Milano</strong>&#160;per vedere uno dei più riusciti musical del momento, "<strong>La Bella e la Bestia",</strong> ma non solo...&#160;Lì hanno&#160;anche&#160;incontrato&#160;l'intero cast prima dello spettacolo. true false false Chi l’avrebbe mai detto&#160;che la prima esperienza dei ragazzi di <strong>"Amici" di Maria De Filippi </strong>sarebbe giunta ancor prima della conclusione del programma&#160;in onda su&#160;<strong>Canale 5</strong>? Sì, perché le giovani promesse che la trasmissione! false gossip NO mediavideo mv: Amici a "La Bella e la Bestia" box: Amici a "La Bella e la Bestia" blu art: Amici a "La Bella e la Bestia" mv:ragazzi di Maria De Filippi a teatro box:ragazzi di Maria De Filippi a teatro blu art:ragazzi di Maria De Filippi a teatro true true true true normale false 30 normale 2010/01/12 cronaca true false prova box fotogallery NO mediavideo blu blu true true true true normale false 30 box_fotogallery 2010/01/15 true C_2_articolo_8_foto1.jpg false false L'allarme dell'ambasciata sui rischi per la salute è,&#160;per il secondo cittadino della città partenopea, "inopportuno, perché interviene ad emergenza superata". false gossip NO mediavideo SCUSE DAGLI USA SCUSE DAGLI USA blu La Iervolino contro l'ambasciata Rifiuti a Napoli, la Iervolino contro l'ambasciata blu true true true true Prova Fotog1 true prova Fotog 2 false Il video numero 1 true Aereo in decollo true normale false 30 normale 2010/01/15 true C_2_articolo_9_foto1.jpg La Suprema Corte ha ritenuto giustificato il licenziamento di un impiegato di Telecom. false cronaca NO mediavideo CASSAZIONE CASSAZIONE blu CASSAZIONE SMS da cellulare aziendale: licenziato Licenziato per SMS privati da cellulare aziendale rosso Licenziato per SMS privati da cellulare aziendale true true true true Cosa ne pensi? http://www.tgcom.it/sondaggi/ true La sentenza http://www.cassazione.it/ false normale false 30 normale Scene di guerriglia urbana con auto distrutte a Rosarno, nella Piana di Gioia Tauro, per la rivolta di alcuni lavoratori extracomunitari accampati in condizioni inumane in una fabbrica in disuso. A fare scoppiare la protesta il ferimento, da parte di ignoti, di alcuni extracomunitari con un'arma ad aria compressa. cronaca Immigrati aggrediti, rivolta a Rosarno<BR>La protesta in strada è ripresa oggi blu medio Immigrati feriti con colpi di armi ad aria compressa: scatta la protesta violenta rosso C_2_box28x12_1_foto1.jpg C_2_box28x12_1_foto2.jpg C_2_box28x12_1_foto3.jpg false false entrambi cronaca La rivolta http://www.tgcom.mediaset.it/cronaca/articoli/articolo470535.shtml false Le immagini della guerriglia http://www.tgcom.mediaset.it/fotogallery/fotogallery6516.shtml true cronaca/cronacaindex1 s28x12=1&id_zoom28x12=1&id_dilatua28x12=1 cronaca Milano, schianto in centro: un morto Foto di Milano <p>Cresce di giorno in giorno l'eco per gli scontri del fine settimana nel centro calabrese: il ministero degli Esteri egiziano chiede al governo di intervenire e promette di sollevare il caso</p> C_2_fotogallery_1_foto1.jpg C_2_fotogallery_1_foto2.jpg C_2_fotogallery_1_foto3.jpg cronaca prova num1 ciao ciao true