TGCOM

Cronaca

Tutte le ultim'ora

29/11/2008

Pianura, ex assessore si suicida

Nugnes indagato in inchiesta su scontri

Si è tolto la vita l'ex assessore alla Protezione civile del Comune di Napoli, Giorgio Nugnes, coinvolto nell'inchiesta della procura partenopea sugli scontri avvenuti nel quartiere di Pianura, a gennaio, durante le manifestazioni antidiscarica. Nugnes (46 anni, esponente del Pd) era agli arresti domiciliari dal 6 ottobre, misura in seguito sostituita dal divieto di dimora nel quartiere Pianura. Il 20 ottobre si era dimesso dal suo incarico.

Si è impiccato
Nugnes si è impiccato in un locale di uso comune, una sorta di sottoscala, utilizzato da tutti gli abitanti della palazzina che sono suoi parenti. A trovarlo, la moglie e un fratello, che lo hanno subito liberato dal cappio ed hanno chiamato il 118. Ma gli sforzi dei sanitari sono stati inutili.

Il sindaco Iervolino scoppia a piangere
Il sindaco di Napoli, Rosa Iervolino, è scoppiata a piangere alla notizia del suicidio. Profondamente commossa, Iervolino ha lasciato l'inaugurazione di due edifici scolastici e si è recata con il suo vice, Sabatino Santangelo, nell'abitazione dove Nugnes si è tolto la vita.

La folla allontana i giornalisti
Intanto, sotto la casa dove si è suicidato l'ex assessore comunale Giorgio Nugnes, è salita la tensione. Una folla di amici e conoscenti ha spintonato la maggior parte dei giornalisti e dei fotoreporter in attesa di notizie dalla famiglia. Un gruppo di persone ha bloccato l'accesso alla strada che conduce alla palazzina dei Nugnes. L'8 ottobre, circa 500 persone si erano radunate a Pianura in segno di solidarietà con Nugnes e con il consigliere comunale Marco Nonno, tuttora agli arresti domiciliari.

Avrebbe avvertito i manifestanti dei posti di blocco
Nugnes, ex assessore alla Protezione civile ed alla Difesa del suolo, aveva il suo bacino di voti nel quartiere di Pianura. Arrestato con altre 35 persone, era accusato di associazione a delinquere, devastazione e interruzione di pubblico servizio. Si era dimesso appena aperta l'inchiesta su di lui. Dalle intercettazioni telefoniche sarebbe emerso un suo ruolo negli scontri avvenuti fra le forze dell'ordine e manifestanti anti-discarica nella notte tra il 2 e il 3 gennaio scorso. Nugnes, secondo quanto riporta l'agenzia di stampa Agi, avrebbe fornito informazioni al consigliere comunale di An, Marco Nonno, anche'egli arrestato, sui movimenti delle forze dell'ordine in modo che i manifestanti aggirassero i posti di blocco.

IN PRIMO PIANO
context=|polymedia.skiptransform=true| 2009/12/29 cronaca true false normale false 30 NO mediavideo prova num1 blu ciao ciao blu true true true true 2010/01/07 Chi l’avrebbe mai detto&#160;che la prima esperienza dei ragazzi di <strong>"Amici" di Maria De Filippi </strong>sarebbe giunta ancor prima della conclusione del programma&#160;in onda su&#160;<strong>Canale 5</strong>? Sì, perché le giovani promesse che la trasmissione&#160; ogni anno sforna questa volta sono state spedite al <strong>Teatro Nazionale di Milano</strong>&#160;per vedere uno dei più riusciti musical del momento, "<strong>La Bella e la Bestia",</strong> ma non solo...&#160;Lì hanno&#160;anche&#160;incontrato&#160;l'intero cast prima dello spettacolo. true false false Chi l’avrebbe mai detto&#160;che la prima esperienza dei ragazzi di <strong>"Amici" di Maria De Filippi </strong>sarebbe giunta ancor prima della conclusione del programma&#160;in onda su&#160;<strong>Canale 5</strong>? Sì, perché le giovani promesse che la trasmissione! false gossip NO mediavideo mv: Amici a "La Bella e la Bestia" box: Amici a "La Bella e la Bestia" blu art: Amici a "La Bella e la Bestia" mv:ragazzi di Maria De Filippi a teatro box:ragazzi di Maria De Filippi a teatro blu art:ragazzi di Maria De Filippi a teatro true true true true normale false 30 normale 2010/01/12 cronaca true false prova box fotogallery NO mediavideo blu blu true true true true normale false 30 box_fotogallery 2010/01/15 true C_2_articolo_8_foto1.jpg false false L'allarme dell'ambasciata sui rischi per la salute è,&#160;per il secondo cittadino della città partenopea, "inopportuno, perché interviene ad emergenza superata". false gossip NO mediavideo SCUSE DAGLI USA SCUSE DAGLI USA blu La Iervolino contro l'ambasciata Rifiuti a Napoli, la Iervolino contro l'ambasciata blu true true true true Prova Fotog1 true prova Fotog 2 false Il video numero 1 true Aereo in decollo true normale false 30 normale 2010/01/15 true C_2_articolo_9_foto1.jpg La Suprema Corte ha ritenuto giustificato il licenziamento di un impiegato di Telecom. false cronaca NO mediavideo CASSAZIONE CASSAZIONE blu CASSAZIONE SMS da cellulare aziendale: licenziato Licenziato per SMS privati da cellulare aziendale rosso Licenziato per SMS privati da cellulare aziendale true true true true Cosa ne pensi? http://www.tgcom.it/sondaggi/ true La sentenza http://www.cassazione.it/ false normale false 30 normale Scene di guerriglia urbana con auto distrutte a Rosarno, nella Piana di Gioia Tauro, per la rivolta di alcuni lavoratori extracomunitari accampati in condizioni inumane in una fabbrica in disuso. A fare scoppiare la protesta il ferimento, da parte di ignoti, di alcuni extracomunitari con un'arma ad aria compressa. cronaca Immigrati aggrediti, rivolta a Rosarno<BR>La protesta in strada è ripresa oggi blu medio Immigrati feriti con colpi di armi ad aria compressa: scatta la protesta violenta rosso C_2_box28x12_1_foto1.jpg C_2_box28x12_1_foto2.jpg C_2_box28x12_1_foto3.jpg false false entrambi cronaca La rivolta http://www.tgcom.mediaset.it/cronaca/articoli/articolo470535.shtml false Le immagini della guerriglia http://www.tgcom.mediaset.it/fotogallery/fotogallery6516.shtml true cronaca/cronacaindex1 s28x12=1&id_zoom28x12=1&id_dilatua28x12=1 cronaca Milano, schianto in centro: un morto Foto di Milano <p>Cresce di giorno in giorno l'eco per gli scontri del fine settimana nel centro calabrese: il ministero degli Esteri egiziano chiede al governo di intervenire e promette di sollevare il caso</p> C_2_fotogallery_1_foto1.jpg C_2_fotogallery_1_foto2.jpg C_2_fotogallery_1_foto3.jpg cronaca prova num1 ciao ciao true