ULTIMISSIMA 01:50

GUANTANAMO,OBAMA AUTORIZZA PROCESSI

- Usa, cancellato blocco attività carcere

Pubblicità
22/12/2006

Automobilista ucciso da mendicanti

Roma,per elemosina di solo 50 centesimi

Un uomo di 62 anni è morto dopo essere stato aggredito da una coppia di mendicanti tossicodipendenti mentre era fermo in auto a un semaforo per aver dato solo 50 centesimi di elemosina. E' accaduto a Roma nei pressi della circonvallazione Gianicolense. Giampiero Stramucci, nonostante il soccorso da parte dei vigili chiamati da alcuni passanti, non ce l'ha fatta: è giunto all'ospedale San Camillo già morto.

Tutto è accaduto al semaforo di via Duncan, nel quartiere Monteverde. Giampiero Stramucci, una ex guardia giurata 62enne, è stato avvicinato dai due, Riccardo Memeo, di 47 anni e Cinthia Pellegrino, di 39, che gli chiedevano denaro, rifiutando di fare, in un primo momento, l'elemosina. A questo punto la coppia ha iniziato ad aggredire con insulti e parolacce l'uomo che ha reagito. La donna ha cercato di aprire la portiera per rubare le chiavi dell'auto.

E' nata una rissa: i due hanno lo hanno aggredito a pugni, lanciandogli addosso una bottiglia e pare una catena. I passanti, vedendo la scena, hanno chiamato i vigili. E' intervenuta una pattuglia della municipale comandata dal Tenente Federico Putti, che, viste le gravissime condizioni del 62enne, ha chiamato immediatamente l'autoambulanza. Per l'ex guardia giurata però non c'è stato nulla da fare.

Gli agenti hanno trovato per strada, vicino al luogo dell'aggressione, 50 centesimi, forse i soldi dati dalla vittima alla coppia, una cifra ritenuta inadeguata dai due malviventi.

I due aggressori sono stati sono stati trasportati al Commissariato XVI "Felice Cavallotti" in stato di arresto. Alle spalle hanno precedenti penali legati a furti e alla droga. Tiravano avanti tra mille espedienti.

IN PRIMO PIANO
context=|polymedia.skiptransform=true| 2009/12/29 cronaca true false normale false 30 NO mediavideo prova num1 blu ciao ciao blu true true true true 2010/01/07 Chi l’avrebbe mai detto&#160;che la prima esperienza dei ragazzi di <strong>"Amici" di Maria De Filippi </strong>sarebbe giunta ancor prima della conclusione del programma&#160;in onda su&#160;<strong>Canale 5</strong>? Sì, perché le giovani promesse che la trasmissione&#160; ogni anno sforna questa volta sono state spedite al <strong>Teatro Nazionale di Milano</strong>&#160;per vedere uno dei più riusciti musical del momento, "<strong>La Bella e la Bestia",</strong> ma non solo...&#160;Lì hanno&#160;anche&#160;incontrato&#160;l'intero cast prima dello spettacolo. true false false Chi l’avrebbe mai detto&#160;che la prima esperienza dei ragazzi di <strong>"Amici" di Maria De Filippi </strong>sarebbe giunta ancor prima della conclusione del programma&#160;in onda su&#160;<strong>Canale 5</strong>? Sì, perché le giovani promesse che la trasmissione! false gossip NO mediavideo mv: Amici a "La Bella e la Bestia" box: Amici a "La Bella e la Bestia" blu art: Amici a "La Bella e la Bestia" mv:ragazzi di Maria De Filippi a teatro box:ragazzi di Maria De Filippi a teatro blu art:ragazzi di Maria De Filippi a teatro true true true true normale false 30 normale 2010/01/12 cronaca true false prova box fotogallery NO mediavideo blu blu true true true true normale false 30 box_fotogallery 2010/01/15 true C_2_articolo_8_foto1.jpg false false L'allarme dell'ambasciata sui rischi per la salute è,&#160;per il secondo cittadino della città partenopea, "inopportuno, perché interviene ad emergenza superata". false gossip NO mediavideo SCUSE DAGLI USA SCUSE DAGLI USA blu La Iervolino contro l'ambasciata Rifiuti a Napoli, la Iervolino contro l'ambasciata blu true true true true Prova Fotog1 true prova Fotog 2 false Il video numero 1 true Aereo in decollo true normale false 30 normale 2010/01/15 true C_2_articolo_9_foto1.jpg La Suprema Corte ha ritenuto giustificato il licenziamento di un impiegato di Telecom. false cronaca NO mediavideo CASSAZIONE CASSAZIONE blu CASSAZIONE SMS da cellulare aziendale: licenziato Licenziato per SMS privati da cellulare aziendale rosso Licenziato per SMS privati da cellulare aziendale true true true true Cosa ne pensi? http://www.tgcom.it/sondaggi/ true La sentenza http://www.cassazione.it/ false normale false 30 normale Scene di guerriglia urbana con auto distrutte a Rosarno, nella Piana di Gioia Tauro, per la rivolta di alcuni lavoratori extracomunitari accampati in condizioni inumane in una fabbrica in disuso. A fare scoppiare la protesta il ferimento, da parte di ignoti, di alcuni extracomunitari con un'arma ad aria compressa. cronaca Immigrati aggrediti, rivolta a Rosarno<BR>La protesta in strada è ripresa oggi blu medio Immigrati feriti con colpi di armi ad aria compressa: scatta la protesta violenta rosso C_2_box28x12_1_foto1.jpg C_2_box28x12_1_foto2.jpg C_2_box28x12_1_foto3.jpg false false entrambi cronaca La rivolta http://www.tgcom.mediaset.it/cronaca/articoli/articolo470535.shtml false Le immagini della guerriglia http://www.tgcom.mediaset.it/fotogallery/fotogallery6516.shtml true cronaca/cronacaindex1 s28x12=1&id_zoom28x12=1&id_dilatua28x12=1 cronaca Milano, schianto in centro: un morto Foto di Milano <p>Cresce di giorno in giorno l'eco per gli scontri del fine settimana nel centro calabrese: il ministero degli Esteri egiziano chiede al governo di intervenire e promette di sollevare il caso</p> C_2_fotogallery_1_foto1.jpg C_2_fotogallery_1_foto2.jpg C_2_fotogallery_1_foto3.jpg cronaca prova num1 ciao ciao true