ULTIMISSIMA 01:50

GUANTANAMO,OBAMA AUTORIZZA PROCESSI

- Usa, cancellato blocco attività carcere

Pubblicità
10/10/2005

Nonna samurai addestra i parà

Livorno,a 74 anni insegna arti marziali

Il segreto che si cela dietro la preparazione nelle arti marziali dei militari della Folgore? Una vecchietta di 74 anni. Proprio così. Si chiama Keiko Wakabayashy, è giapponese, di professione fa la soprano e nel tempo libero addestra i parà nelle arti dei samurai, che aiutano anche i più deboli a difendersi dagli attacchi degli avversari sfruttando la loro stessa forza. "Sono anche maestra di bastone e spada", dice.

Vive a Rosignano, in provincia di Livorno, Keiko Wakabayashy. Fino a qualche anno fa si esibiva come cantante lirica nei più grandi teatri giapponesi, ora si è trasferita in Italia e a Livorno addestra i militari della Folgore.

"Ho imparato le arti marziali perché pensavo che mi avrebbero aiutata ad emigrare e lavorare fuori dal Giappone - racconta Keiko in una intervista al Giornale - Intorno ai trent'anni mi sono iscritta alla migliore accademia di Tokyo: il maestro Ueshiba Kisshomaru mi ha insegnato tutto. Adesso ne ho 74, e finalmente il mio sogno è coronato: dal 2000 sono riuscita ad arrivare in Europa".

Poi spiega che l'Aikido l'ha conquistata perché è l'arte della difesa, indicata anche per le persone più deboli perché sfrutta l'energia e la forza dell'avversario. "Più quello attacca con potenza e più è facile metterlo a tappeto", dice. E aggiunge di essere anche brava nella lancia e nelle lamelle. Tutte arti che da tre anni insegna ai militari della Folgore. "A chiedermi di farlo è stato il colonnello Claudio Vanini - spiega Keiko Wakabayashy - Era venuto a un corso privato che tenevo in una palestra qui vicino. Ci siamo conosciuti e mi ha proposto di insegnare ai paracadutisti".

Quanto a questi ultimi aggiunge: "Sono allievi bravi e diligenti. Conservo con amore una targa che mi hanno consegnato per gratitudine".

IN PRIMO PIANO
context=|polymedia.skiptransform=true| 2009/12/29 cronaca true false normale false 30 NO mediavideo prova num1 blu ciao ciao blu true true true true 2010/01/07 Chi l’avrebbe mai detto&#160;che la prima esperienza dei ragazzi di <strong>"Amici" di Maria De Filippi </strong>sarebbe giunta ancor prima della conclusione del programma&#160;in onda su&#160;<strong>Canale 5</strong>? Sì, perché le giovani promesse che la trasmissione&#160; ogni anno sforna questa volta sono state spedite al <strong>Teatro Nazionale di Milano</strong>&#160;per vedere uno dei più riusciti musical del momento, "<strong>La Bella e la Bestia",</strong> ma non solo...&#160;Lì hanno&#160;anche&#160;incontrato&#160;l'intero cast prima dello spettacolo. true false false Chi l’avrebbe mai detto&#160;che la prima esperienza dei ragazzi di <strong>"Amici" di Maria De Filippi </strong>sarebbe giunta ancor prima della conclusione del programma&#160;in onda su&#160;<strong>Canale 5</strong>? Sì, perché le giovani promesse che la trasmissione! false gossip NO mediavideo mv: Amici a "La Bella e la Bestia" box: Amici a "La Bella e la Bestia" blu art: Amici a "La Bella e la Bestia" mv:ragazzi di Maria De Filippi a teatro box:ragazzi di Maria De Filippi a teatro blu art:ragazzi di Maria De Filippi a teatro true true true true normale false 30 normale 2010/01/12 cronaca true false prova box fotogallery NO mediavideo blu blu true true true true normale false 30 box_fotogallery 2010/01/15 true C_2_articolo_8_foto1.jpg false false L'allarme dell'ambasciata sui rischi per la salute è,&#160;per il secondo cittadino della città partenopea, "inopportuno, perché interviene ad emergenza superata". false gossip NO mediavideo SCUSE DAGLI USA SCUSE DAGLI USA blu La Iervolino contro l'ambasciata Rifiuti a Napoli, la Iervolino contro l'ambasciata blu true true true true Prova Fotog1 true prova Fotog 2 false Il video numero 1 true Aereo in decollo true normale false 30 normale 2010/01/15 true C_2_articolo_9_foto1.jpg La Suprema Corte ha ritenuto giustificato il licenziamento di un impiegato di Telecom. false cronaca NO mediavideo CASSAZIONE CASSAZIONE blu CASSAZIONE SMS da cellulare aziendale: licenziato Licenziato per SMS privati da cellulare aziendale rosso Licenziato per SMS privati da cellulare aziendale true true true true Cosa ne pensi? http://www.tgcom.it/sondaggi/ true La sentenza http://www.cassazione.it/ false normale false 30 normale Scene di guerriglia urbana con auto distrutte a Rosarno, nella Piana di Gioia Tauro, per la rivolta di alcuni lavoratori extracomunitari accampati in condizioni inumane in una fabbrica in disuso. A fare scoppiare la protesta il ferimento, da parte di ignoti, di alcuni extracomunitari con un'arma ad aria compressa. cronaca Immigrati aggrediti, rivolta a Rosarno<BR>La protesta in strada è ripresa oggi blu medio Immigrati feriti con colpi di armi ad aria compressa: scatta la protesta violenta rosso C_2_box28x12_1_foto1.jpg C_2_box28x12_1_foto2.jpg C_2_box28x12_1_foto3.jpg false false entrambi cronaca La rivolta http://www.tgcom.mediaset.it/cronaca/articoli/articolo470535.shtml false Le immagini della guerriglia http://www.tgcom.mediaset.it/fotogallery/fotogallery6516.shtml true cronaca/cronacaindex1 s28x12=1&id_zoom28x12=1&id_dilatua28x12=1 cronaca Milano, schianto in centro: un morto Foto di Milano <p>Cresce di giorno in giorno l'eco per gli scontri del fine settimana nel centro calabrese: il ministero degli Esteri egiziano chiede al governo di intervenire e promette di sollevare il caso</p> C_2_fotogallery_1_foto1.jpg C_2_fotogallery_1_foto2.jpg C_2_fotogallery_1_foto3.jpg cronaca prova num1 ciao ciao true