FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

> Tgcom24 > Cronaca > Racket, Manzi tenta il suicidio
29.9.2010

Racket, Manzi tenta il suicidio

Salvato dai carabinieri di Legnano

Frediano Manzi ha tentato il suicidio oggi nella sua casa di Nerviano (Milano). Lo si apprende da fonti del 118 che hanno inviato una ambulanza dopo la richiesta di intervento da parte dei carabinieri che hanno salvato l'uomo. Il leader di S.O.S. Racket antiusura si è sentito abbandonato dalle istituzioni nella sua lotta alla criminalità. Manzi avrebbe ingerito una dose massiccia di farmaci, ma non è in pericolo di vita.
"Ho collassato come sistema nervoso. Ho collassato per come sto male dentro, per come è andata, per come ho chiuso" - racconta Manzi raggiunto telefonicamente. "E’ tutta una serie di motivazioni: dalle battaglie buttate al vento, per l’Associazione distrutta. Era la mia creatura". E' davvero distrutto Frediano Manzi: "Quindi a un certo punto… ho collassato. Ho collassato, perché alla fine ho fatto rimettere tutto alla mia famiglia, ai figli e ora ho perso anche l’associazione. Mi hanno costretto a chiudere. Per me è stato come perdere un caro. Non si tratta di essere compreso. Non c’è speranza di fare una battaglia. Non c’è la gente che ti appoggia".
Per questo ha deciso di suicidarsi?
"Ho mandato l’email a un amico. Ho sbagliato a mandargliela".
Sono arrivati i carabinieri? L'hanno salvata loro?
"Sì, alle 2 o alle 3. Ho preso 250 gocce di Valium. Una boccetta intera"
OkNotizie
 
Le notizie del giorno
 
 
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile