FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

 
Le notizie del giorno
 
 
19.4.2012

Caso Ferrulli, "omicidio colposo" per gli agenti

L'uomo morì nel giugno del 2011 dopo un controllo della polizia a Milano

foto Dal Web
15:50 - Omicidio colposo e falso ideologico commesso da pubblico ufficiale. È quello che emerge dall’avviso di conclusione indagini della Procura di Milano sul caso di Michele Ferulli, il 51 enne morto a Milano durante un controllo eseguito da una volante di polizia nel giugno 2011. I  famigliari della vittima hanno sempre sostenuto che l'uomo fosse morto a causa delle percosse degli agenti.
La sera del 30 giugno di un anno fa Michele era in compagnia di due romeni intorno a un furgone in via Varsavia ed era intento ad ascoltare musica ad alto volume. Alcuni cittadini disturbati dagli schiamazzi avevano chiamato le forze dell’ordine. Giunti sul posto, quattro poliziotti avevano raccontato di un Ferrulli molto esagitato che avrebbe reagito all'intervento degli agenti.

Secondo questa versione i quattro avrebbero fatto fatica a immobilizzare l'uomo, di corporatura molto robusta, il quale, a quel punto, avrebbe però accusato un malore. Diversa la ricostruzione del magistrato: nel resoconto parla invece di “negligenza, imprudenza e imperizia” dei poliziotti che hanno ingaggiato “una colluttazione eccedendo i limiti del legittimo intervento, percuotendo ripetutamente la persona offesa [...] e continuando a colpirla [...] quando la stessa era immobilizzata a terra in posizione prona, non era in grado di reagire ed invocava aiuto”.

OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile