FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

> Tgcom24 > Cronaca > La Francia chiude la frontiera di Ventimiglia agli immigrati
30.3.2011

La Francia chiude la frontiera di Ventimiglia agli immigrati

Frattini: "Gravissima mancanza di solidarietà da parte transalpina. Intervenga l'Ue"

foto Afp
17:39 - L'emergenza immigrati si allarga da Lampedusa a Ventimiglia. Qualche centinaio di tunisini sono arrivati nelle ultime 24 ore in città per passare la frontiera con la Francia am sono stati respinti e rispediti in territorio italiano. "E' uno degli aspetti gravi di mancanza di solidarietà da parte francese e di mancanza totale dell'Europa" ha denunciato Frattini, sottolineando che comunque "non spetta all'Italia aprire un contenzioso con la Francia".

Sindaco Ventimiglia: "La città è diventata un tappo"

Il sindaco di Ventimiglia Gaetano Scullino è molto preoccupato: "Se continua così è un disastro, servono dei respingimenti". La situazione immigrati "non e' più gestibile", perche' la città ligure "è diventata un tappo, dopo che i francesi hanno intensificato i controlli ai valichi dei tunisini".

Gli immigrati cercano in ogni modo di dirigersi verso la Francia, anche a rischio della vita. Emblematica la storia di quattro di loro chiusi nel bagagliaio di un'auto e senz'aria. Si erano fatti convincere da un connazionale a nascondersi nella sua auto. A salvarli è stata in questo caso la polizia italiana di frontiera, che ha riconosciuto il passeur e ha fermato la macchina.
I quattro tunisini sono saltati fuori dal controllo del mezzo. Stremati per la mancanza d'aria nel bagagliaio, sono stati soccorsi e rifocillati. Arrestato il passeur e un suo complice algerino, che a bordo di una seconda auto tentava di portare in Francia altri due tunisini.

Al momento la polizia francese effettua controlli casuali e non c'è un vero e proprio posto di blocco alla frontiera che respinge i migranti in maniera sistematica. Secondo i carabinieri di Ventimiglia, l'avvicendamento di facce diverse in questi giorni nella stazione locale segnala proprio il fatto che ci sia un flusso continuo di arrivi e partenze.

Maroni: "Incontrerò il ministro dell'Interno francese"
"Incontrerò il ministro dell'Interno francese. Siamo nell'area Schengen e non è possibile che vengano ripristinate le barriere". E' questa la considerazione del ministro dell'Interno Roberto Maroni sulla chiusura delle frontiere Francesi a Ventimiglia. Dalla Camera dei Deputati il ministro aggiunge: "Continueremo a chiedere il sostegno delle Istituzioni europee - spiega - non tanto in termini di sostegno economico quanto in termini di condivisione della gestione della situazione".

Presto un cpt a Ventimiglia
A Ventimiglia sarà allestito un Centro di Accoglienza temporaneo per fronteggiare l'emergenza immigrazione. Lo annuncia, in una nota, il sottosegretario Sonia Viale. La struttura sarà allestita nell'ex parco merci delle Ferrovie, all'interno dell'ex caserma dei vigili del fuoco, e sarà gestito da associazioni di volontariato. L'apertura del centro permetterà di liberare gli spazi della stazione dove, in questi giorni, sono transitati molti immigrati nella speranza di varcare il confine con la Francia.

OkNotizie
 
Le notizie del giorno
 
 
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile