FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

> Tgcom24 > Cronaca > Trentino Alto Adige > Trento, orsa finisce in gabbia: troppo vivace
21.3.2011

Trento, orsa finisce in gabbia: troppo vivace

Aveva sbranato la pecora di un parroco

09:15 -
L'orsa "Dj3", al centro di una polemica tra la Provincia autonoma di Trento, governo e ambientalisti, dovrà abbandonare i boschi del Parco Adamello Brenta per essere trasferita in un centro faunistico. Lo ha deciso il presidente della Provincia, Lorenzo Dellai, che ha firmato un'ordinanza che dispone "nel più breve tempo possibile" la sua rimozione. L'animale entrò nel centro abitato di Roncone dove sbranò una pecora del parroco don Igor.

Il rapporto evidenzia i casi in cui i comportamenti di Dl3 hanno superato i limiti posti dal Protocollo d'azione nei confronti degli orsi ''problematici'' nonché dal Piano d'azione interregionale per la conservazione dell'orso bruno sulle Alpi Centro-Orientali.

Protocollo e Piano prevedono infatti la rimozione di quegli orsi la cui presenza viene ripetutamente segnalata in centri residenziali o quando i plantigradi cerchino di penetrare in strutture abitate.

Per quanto riguarda Dj3, in particolare, il riferimento è al suo ingresso nel centro abitato di Roncone dove catturò una pecora. Un episodio che giustificherebbe l'attuazione dell'intervento di rimozione. L'ordine di cattura è stato firmato dal governatore trentino non ostante l'altolà del ministero.

Diversi i precedenti che videro protagonisti orsi "dannosi" nella zona. Tra questi nel 2006 il caso dell'orsa Jurka che venne catturata e rinchiusa in un recinto vicino a Trento a causa dei troppi danni fatti quando era in libertà.

Sempre nel 2006 balzò agli onori delle cronache il caso dell'orso "Bruno", uno dei due figli di Jurka, che venne abbattuto in Baviera, dove era sconfinato, per i danni provocati agli allevamenti della zona.

Infine nel 2008 ci fu il caso dell'orso Jj3, l'altro figlio di Jurka, che venne ucciso in Svizzera, nel cantone dei Grigioni, dopo una serie di incursioni nei centri abitati. Speriamo che l'orsa Dj3, al centro dell'ultima polemica, faccia una fine migliore.

OkNotizie
 
Le notizie del giorno
 
 
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile