FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Al via i saldi estivi, Confcommercio: spesa pro capite di 100 euro

Secondo le stime, ogni famiglia spenderà in media per lʼacquisto di articoli di abbigliamento e calzature circa 230 euro, per un valore complessivo di 3,5 miliardi di euro

Al via i saldi estivi, Confcommercio: spesa pro capite di 100 euro

Come vuole la tradizione, a partire dal primo weekend di luglio, partono in tutta Italia i saldi estivi: quest'anno dunque l'appuntamento tanto atteso da donne, uomini, ragazzi e ragazze è per sabato 1 luglio. Secondo le stime dell'Ufficio Studi di Confcommercio, ogni famiglia spenderà in media per l'acquisto di articoli di abbigliamento e calzature in saldo circa 230 euro, peru n valore complessivo intorno ai 3,5 miliardi. Pro capite la spesa media sarà di 100 euro e 15,6 milioni sono le famiglie che non rinunceranno a fare shooping.

"Nonostante il gran caldo di questi mesi, i consumi sono stati piuttosto tiepidi e i segnali di ripresa di cui si parla tanto sono ancora troppo flebili e poco avvertiti specie dal dettaglio moda multibrand", ha spiegato il presidente di Federazione Moda Italia e vicepresidente di Confcommercio Renato Borghi.

Ma, come ogni anno, non manca chi, in netto anticipo rispetto all'apertura ufficiale dei saldi, inizia già a vendere prodotti scontati, e non di poco. "Un giudizio sull'esito finale di questa stagione di saldi - ha aggiunto Borghi - dovrà necessariamente tener conto delle intollerabili anticipazioni degli sconti lanciati in primo luogo dalle catene e dai potenti monomarca. Non ci stancheremo mai di segnalare azioni di concorrenza sleale alle Autorità competenti: non c'è niente di peggio che scrivere leggi e regole il cui rispetto non puo' essere garantito".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali