FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

A 75 anni scopre di avere sei fratelli grazie a un messaggio su Facebook

Eʼ lʼincredibile storia di Francesca Trivella, 75enne di Palaia, nel Pisano: "Ora voglio godermi il loro affetto il più possibile"

A 75 anni scopre di avere sei fratelli grazie a un messaggio su Facebook

Tramite Facebook scopre di avere quattro sorelle e due fratelli di cui non conosceva l'esistenza. E' l'incredibile storia di Francesca Trivella, 75enne di Palaia, nel Pisano. Tutto parte da un messaggio che le arriva sul social network: "Stiamo cercando una persona che ha il tuo stesso nome e cognome, che aveva una mamma che si chiamava Maria Trivella".

All'inizio la donna era quasi spaventata. "Cosa volevano da me? Conoscevano il nome di mia madre, ero confusa", racconta Francesca a Il Tirreno. Ma poi, vinta l'iniziale reticenza, a suon di domande sempre più specifiche, si è convinta a fare una video-chiamata per passare poi all'incontro con la parte finora sconosciuta della sua famiglia. Francesca e i suoi "nuovi" fratelli si sono visti per la prima volta nel Cuneese (dove vivono loro): "Ora non ci perdiamo di vista un attimo, ci sentiamo ogni giorno. Li ho scoperti dopo 75 anni e ora voglio godermi il loro affetto il più possibile".

Questa incredibile storia ha inizio nel 1943 a Casciavola, nel Pisano. La mamma di Francesca, Maria Trivella, allora giovanissima, sta per sposarsi con un militare originario della Sardegna. Ed è incinta di lui, aspetta proprio Francesca. Per problemi di burocrazia, però, il matrimonio non viene celebrato e il promesso sposo viene spedito a combattere in Russia. Per tre anni non si hanno sue notizie, tanto che Maria lo crede morto. Quando il 26 aprile del 1944 dà alla luce, da sola, la bimba, la chiama Francesca Rosalba Trivella, dandole il suo cognome.

Quando il militare torna finalmente a casa, vede Maria con un altro uomo e una bambina in braccio. "Si convinse che mia madre non era incinta alla sua partenza, che quell'uomo al suo fianco fosse il suo compagno", spiega Francesca. Ed effettivamente l'uomo è il suo compagno, mentre la bimba è la sorella di Francesca. L'uomo, così, riparte nuovamente e va in Sardegna, senza mai sapere di aver avuto una figlia da Maria.

In Sardegna si sposa con Giovanna e cresce con lei sei figli, prima di morire, nel 1996. Anni dopo, tramite una zia, i sei scoprono di avere una sorella "misteriosa", la vogliono trovare a tutti i costi. Pensano persino di rivolgersi al programma di Maria De Filippi, "C'è posta per te", "ma non sapevano come fare perché avevano poche informazioni su di me in mano", spiega la 75enne. Alla fine, però, è stato Facebook a far incontrare i fratelli. "Hanno inviato messaggi sul social praticamente a tutte le persone col mio stesso cognome", racconta la donna che ora è felicissima di averli conosciuti.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali