FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
DirettaCanale 51

Romeno morto, caos sulle parole della Beccalossi: "Non mi spiace, anzi..."

Polemiche per il post dell'assessore lombardo su Facebook dopo l'incidente nel Bresciano costato la vita a due fratellini di 6 e 11 anni

- Bufera sull'assessore regionale lombardo Viviana Beccalossi, di Fratelli d'Italia, per un post su Facebook nel quale si definisce per nulla dispiaciuta per la morte del responsabile dell'incidente stradale nel Bresciano, in cui sono morti due bimbi di 6 e 11 anni. "Non mi dispiace affatto che questo romeno ubriaco e assassino sia morto. Anzi... - ha scritto la Beccalossi, originaria proprio di Brescia - E una preghiera per Greta e il suo papà".

Romeno morto, caos sulle parole della Beccalossi: "Non mi spiace, anzi..."

Nonostante non vi siano, al momento, elementi per dire che il giovane fosse alla guida sotto l'effetto di alcolici, la Beccalossi non fa alcun passo indietro: "L'ho letto in giro e non mi pento di averlo scritto, non aveva bevuto? Ma andava a una velocità folle". "Non è razzismo, ma la misura è colma", ha ribadito l'assessore. "Ancora una volta uno straniero si è distinto per un atto vergognoso andando in giro ubriaco e distruggendo una famiglia".

"La misura è colma" - Per Viviana Beccalossi, "a Brescia la misura è colma, ma nella provincia, prima in Italia per numero di stranieri, sono in arrivo altre centinaia di immigrati". Nell'incidente, avvenuto mercoledì sera a Verolanuova, sono rimasti uccisi, oltre al romeno 19enne, due fratellini cremonesi di 6 e 11 anni. Il loro papà è ancora ricoverato, l'uomo però non rischierebbe la vita.

TAG:
Brescia
Viviana beccalossi