Fusilli al pesto di cime di rapa, acciughe del Cantabrico, menta, pomodoro secco

Fusilli al pesto di cime di rapa, acciughe del Cantabrico, menta, pomodoro seccoPlay
  • Difficoltà: facile

Ingredienti:

  • * Per 4 persone *
  • 280 g di fusilli
  • 1 kg di cime di rapa
  • 200 g di pomodori secchi sott'olio
  • 1 vasetto di acciughe del Cantabrico sott'olio
  • 1 mazzetto di menta
  • olio Evo q.b.
  • sale q.b.
  • ghiaccio q.b.

Chef Mirko Ronzoni ci propone una ricetta appetitosa dai sapori e colori forti e decisi.

Procedimento

Tagliate a julienne una parte dei pomodori secchi che serviranno per decorare il piatto. Sbollentate le cime di rapa e la menta in acqua molto salata, scolate in acqua e ghiaccio per raffreddare e quindi fissare i pigmenti del colore e frullate con un filo d'olio e un po' di pepe. Setacciate il pesto ottenuto e mettetelo in una padella. Frullate il restante dei pomodori secchi per ottenere una crema. Cuocete la pasta al dente, finite la cottura in padella con un goccio d'acqua di cottura e mantecate con la crema verde e un filo d’olio EVO.

Fig. 1.1Fig. 1.2Fig. 1.3

Componete il piatto con la pasta, il pesto rosso di pomodori, le acciughe del Cantabrico arrotolate, la julienne di pomodoro secco e qualche cimetta di cime di rapa.

Fig. 2.1Fig. 2.2Fig. 2.3

Pubblicata il 14/03/2019

TAG RICETTA:

Cotto e mangiato

fusilli

cime di rapa

acciughe del Cantabrico

menta

pomodoro secco

Commenti

Nessun commento

Invia il tuo commento

Per poter inserire un commento/articolo
o segnalare alla redazione un abuso
devi essere registrato

Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI