FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Liguria d’autore sulla Riviera di Levante

Appuntamento con giornalisti, opinion leader, politici e personaggi della cultura nelle frazioni di Bocca di Magra, Fiumaretta e Montemarcello

Il Levante Ligure, per la precisione le frazioni di Bocca di Magra, Fiumaretta e Montemarcello, a pochi chilometri da La Spezia, ospita la rassegna “Liguria d’Autore”, quattro giorni di eventi culturali di ampio respiro, gratuiti e aperti al pubblico. Curatore della rassegna, realizzata da  Visverbi in coorganizzazione con Regione Liguria e con il supporto del Comune di Ameglia, è Gerardo Greco, nuovo direttore del Tg4. Tra gli ospiti spiccano i nomi di Marion Maréchal-Le Pen, Luigi di Maio, Giorgia Meloni, Giovanni Toti, Attilio Fontana, Stefano Bonaccini e Stefano Buffagni, Enrico Mentana, Carlo Freccero.

Clicca qui se non riesci a visualizzare la diretta video da app o da mobile

La manifestazione approda in Liguria dopo i consolidati consensi raccolti nell’isola di Ponza. “La Liguria si dimostra una terra aperta, capace di ospitare eventi turistici poliedrici e di grande fascino” – commenta il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti – “Liguria d'autore, alla sua prima edizione, arricchisce il panorama delle manifestazioni della Liguria con un appuntamento di altissimo livello, potenziando un’offerta turistica che punta sempre di più sulla qualità. Si tratta di una manifestazione all'insegna del pluralismo, che vanta ospiti di caratura internazionale, rappresentanti di tutte le forze politiche e giornalisti dalle visioni del mondo più diverse: un'occasione per dare la possibilità a cittadini e visitatori di approfondire le tematiche più rilevanti del nostro tempo, di sviluppare idee e riflessioni sul Paese e sul mondo, confrontandosi con le figure più in vista del dibattito culturale e politico”. Toti ha poi spiegato che la kermesse è costruita per conciliare alla perfezione il benessere di una vacanza in un luogo meraviglioso e il nutrimento della mente, in compagnia di giornalisti, leader politici, personaggi della tv e del cinema, protagonisti di quattro giorni in cui l'estremo Levante ligure si trasforma nel centro del panorama culturale italiano grazie a una serie di dibattiti, incontri e momenti di riflessione sull'attualità.

Come di consueto le rassegne D’Autore rappresentano un grande laboratorio culturale per argomentare e interpretare le metamorfosi del nostro Paese, un momento di riflessione libero da caratterizzazioni di natura politica e un luogo di confronto tra opinioni sui temi dell’attualità. La manifestazione sfrutta la contaminazione di generi e mondi diversi, dall’inchiesta giornalistica al talk show, dallo spettacolo teatrale al dibattito politico. Nata 10 anni fa sull’isola di Ponza per iniziativa del giornalista Gianluigi Nuzzi, la rassegna ha raccolto intorno a sé grandi temi e grandi personaggi: imprenditori come Franco Bernabè e Marco Tronchetti Provera, magistrati come Nicola Gratteri, politici come Maurizio Martina, Pierluigi Bersani, Denis Verdini, Renato Brunetta e giornalisti come Paolo Mieli, Gad Lerner, Massimo Giannini, Nicola Porro e molti altri.

“ Liguria D’Autore è un’occasione imperdibile per cercare di fare il punto sui temi centrali del dibattito politico e pubblico di questa calda estate: dalla crisi migratoria ai rapporti con l’Europa, dalla Flat tax reclamata dal Nord del Paese al reddito di cittadinanza richiesto a gran voce dal Sud, passando per il ruolo che si disegna per la comunicazione e per il mondo dell’informazione in un panorama che vede nuove forze politiche al governo e istanze sociali apparentemente inconciliabili”, commenta Gerardo Greco, curatore della rassegna e direttore Tg4.

Filo rosso della rassegna culturale è #protagonisti, del nostro tempo e del nostro Paese nelle mille sfaccettature che l’attualità ogni giorno ci propone.
La serata di apertura, in calendario giovedì 12 luglio alle ore 21.30 a Montemarcello ha come protagonisti, tra gli altri, Marion Maréchal-Le Pen, uno dei leader internazionali più influenti del momento, che si confronta con Edoardo Rixi, Giovanni Toti, Riccardo Molinari e Gerardo Greco sul profondo cambiamento culturale e politico che sta attraversando non solo l’Italia ma l’Europa intera. Modera Alessandro Giuli.

Venerdì 13 luglio a Bocca di Magra, nella splendida cornice della Villa romana appuntamento alle ore 19 sul tema “Bergoglio e il Vaticano: ce la farà papa Francesco?” dedicato al Pontefice e al delicato ruolo che interpreta in quest’epoca di cambiamento, a cura di Gianluigi Nuzzi, noto volto di Mediaset e autore dei libri “Vaticano Spa” e “Peccato originale”.
A seguire, alle 21.30 protagonisti sul palco della piazzetta di Montemarcello sono Stefano Bonaccini, Stefano Buffagni, Attilio Fontana, Massimo Garavaglia, Giovanni Toti e Claudio Brachino per una serata di confronto e dibattito sul tema delle autonomie locali, tra best practice ed equilibri nazionali.

Sabato 14 luglio alle ore 18.30 appuntamento di nuovo a Bocca di Magra per l’incontro “C’era una volta Renzi e la sinistra” con Maurizio Belpietro, autore di “I segreti di Renzi 1 e 2” e Peter Gomez autore de “Il vecchio che avanza”, due voci libere e sempre fuori dal coro, conosciuti frequentatori dei più autorevoli salotti televisivi, moderati dall’occhio critico e sagace di Veronica Gentili. A seguire, alle ore 21.30 a Montemarcello ha inizio la serata intitolata “Barbari o Poeti?”, con alcuni dei voti più noti dell’informazione italiana, del cinema e dei social, tra cui Chiara Francini, Leonardo De Carli, Enrico Mentana, Filippo Timi e Carlo Freccero.

I tre incontri conclusivi della prima edizione di Liguria D’Autore si tengono domenica 15 luglio. Il pomeriggio prende il via alle 17 con la finale dei mondiali a Bocca Di Magra che riunisce sullo sfondo della Villa Romana tanti appassionati di calcio, volti noti della tv e dello spettacolo come, tra gli altri, Paolo Liguori, Peter Gomez, Claudio Brachino, Francesca Cheyenne, Fiammetta Cicogna ed Enrico Bertolino.
Alle ore 19.30, Francesco Cancellato, autore di “Né sfruttati né bamboccioni” e Gianluigi Paragone, deputato e autore del libro “Noi no!” si confrontano sul tema del futuro dei giovani nel nostro Paese, con la moderazione di Alessandro Giuli. A Montemarcello, infine, dalle ore 21.30 vanno in scena “I Protagonisti”, con un monologo di Enrico Bertolino che introduce il dialogo tra Luigi di Maio, Ministro del lavoro e dello sviluppo economico, e Gerardo Greco, seguirà il dialogo tra l’On. Giorgia Meloni e Alessandro Giuli.

Il programma completo e tutte le informazioni sulla rassegna sono disponibili sul sito www.dautore.org

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali