FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Croazia da scoprire: Lissa e la sua grotta azzurra

Fino al 1992 base militare Jugoslava, oggi è un piccolo paradiso in mezzo all’Adriatico, con un’ambiente assolutamente intatto

Non solo Capri: una magnifica Grotta Azzurra infatti si trova anche in Croazia, nella piccola e spopolata isoletta di Bisevo ( Busi) , a 3,5 miglia dalla maggiore, splendida e poco conosciuta isola di Vis (Lissa), della quale costituisce una delle più consistenti attrattive turistiche.

La montuosa Vis/Lissa (694 km da Trieste) è un'isola calcarea e carsica grande un terzo dell'Elba tra le meno conosciute anche agli stessi croati : è infatti la più occidentale e quindi già in mare aperto, con pareti a picco sul versante meridionale, ricca di insenature, baie, grotte e spiagge anche di sabbia spesso accessibili solo via mare. La natura assolutamente integra si deve al fatto che fino al 1992 era un'inaccessibile base militare dell'Armata Iugoslava, di cui si possono ancora visitare le strutture maggiori un tempo segrete.

Antiche tradizioni in cucina - Oggi prosperano pinete, campi di lavanda, ulivi e vigneti che danno vita a uno dei migliori vini bianchi croati; radicata la tradizione peschereccia (sardine, sgombri, crostacei e ottime aragoste) che alimenta un'antica tradizione culinaria: diverse fattorie si stanno trasformando in ristoranti rustici di cibi estremamente gustosi e genuini, di terra e di mare, a cominciare dalla pasticada al tonno. Vis vanta una storia assai antica: dopo gli autoctoni Illiri, nel 390 a.C. divenne una colonia dei Greci di Siracusa con il nome di Issa, usata come testa di ponte per la colonizzazione di altre isole e della costa dalmata, seguita poi da Romani, Bizantini, repubblica di Venezia e Austro-ungarici, ognuno dei quali ha lasciato tracce.

Un'isola poco popolata - L'isola ospita due piccoli insediamenti ai lati estremi, affacciati entrambi su baie profonde e relativi porti: Vis ad est, con alcune belle chiese veneziane e palazzi rinascimentali e i resti dell'antica Issa, Komiza ad ovest, borgo di pescatori e un tempo di pirati dove visitare il museo della pesca. Le acque al largo offrono relitti di parecchie navi di tutte le epoche, molto apprezzate dai sub. Vis può essere raggiunta in traghetto partendo sia da Split/Spalato, sia da Ancona.

Un'oasi di tranquillità e relax - Costituisce anche la base per la visita della selvaggia isoletta di Bisevo con la sua suggestiva Grotta Azzurra e alla meno nota Grotta dell'Orsa, dal 1967 riserva protetta in quanto ospita alcune delle ultime foche monache dell'Adriatico, nonché all'isola di Ravnik con la sua Grotta Verde e all'isoletta di Budikovac. Vis è un'oasi di tranquillità e di relax, lontana dalla folla, che ha scelto un turismo misurato e di qualità, come propone l'operatore il Piccolo Tiglio, basato su pochi alberghi modesti e un gran numero di appartamenti in affitto; si esplora l'isola, per terra e per mare lungo le coste tra grotte, baie e spiaggette d'incanto, oppure le isolette vicine, godendo ovunque di una cucina genuina ed a prezzi irrisori.

Informazioni metereologiche in tempo reale: www.meteo.it

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali