FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

> Tgcom24 > Viaggi > Mare > Sifnos, spiagge dorate e mare blu cobalto
9.7.2013

Sifnos, spiagge dorate e mare blu cobalto

Una delle più belle isole delle Cicladi

foto Ente del Turismo
SIFNOS, MARE, CANDIDE CHIESETTE E MARE BLU COBALTO – L'isola di Sifnos, è un piccolo gioiello della natura di 74 Km2. Non appena approderete sull'isola sarete inondati dal profumo dei ginepri e degli oleandri; spiagge dorate si presenteranno ai vostri occhi in tutta la loro anima selvaggia e un mare blu cobalto farà da sfondo alle vostre passeggiate lungo sentieri a picco sul mare dove si nascondono, in tutta la loro semplice bellezza, chiesette di un bianco candido. Qui, tutto è pace e silenzio e le giornate trascorrono lente e inondate da una luce calda e limpida. Sifnos, tra i tanti pregi ha anche quello di godere di uno clima veramente piacevole.
 
D'estate, infatti, le alte temperature sono costantemente mitigate dal vento del Nord, il Meltemi, già noto ai Greci. Il capoluogo dell’Isola è Apollonia che insieme a Kamares, il principale porto, Kastro, Bathi e Cheronissos, piccoli villaggi di pescatori e Chrysopigi, il “diamante”dell’Isola famoso per il Monastero della Madonna incastonato nella roccia, sono i maggiori centri dell'isola. E se vi venisse in mente di ammirare l'isola dall'alto, dirigetevi verso Profitis Ilias, il punto più alto di tutta Sifnos, rimarrete a bocca aperta. Vi state chiedendo quali siano le spiagge più belle dell'isola? Sicuramente la suggestiva Apokoftos, le tranquille spiagge di Faro,Vathi e Cheronissos; la preferita dai bambini Agia Marina, a Kamares.  Tutte le spiagge sono tutte facilmente raggiungibili e collegate da strade asfaltate.
Isola delle Cicladi, Sifnos è capace di lasciare un segno indelebile nel cuore di chi vuole visitare le sue spiagge dorate, il suo mare blu cobalto e lasciarsi incantare dai suoi panorami spettacolari e tramonti emozionanti. Situata tra le isole di Serifos e Kimolos, è la meta ideale per chi alle destinazioni mondane preferisce la pace e la rilassante bellezza di luoghi ancora incontaminati. 
foto
CONSIGLI PER I PIU' GOLOSI – Se siete tra quelli che nei loro viaggi non possono tornare a casa se non hanno assaggiato almeno uno dei piatti tipici della terra appena visitata, ecco qualche suggerimento sulle pietanze da non lasciarsi sfuggire. Partendo dal presupposto che la cucina greca è da “piatto unico”, basata per lo più su yogurt, formaggi, carni come maiale, agnello e pollo, ortaggi e legumi, il pasto tipico consiste per lo più in un piatto di spiedino di agnello o pollo (souvlàki) accompagnato da un contorno d’insalata greca (pomodori, peperoni, olive nere e cipolla rossa) con una fetta di fèta. Un altro piatto tipico è poi la famosissima mousakà (pasticcio di melanzane arricchito con ragù di carne e besciamella) e i dolmà, involtini di foglia di vite con ripieno di riso e carne. Ma uno dei piatti più gustosi e caldamente consigliato è il celebre ouzo che consiste in un piatto ben fornito di polpettine, formaggi, olive e tzatzìkì (una salsa con yogurt, aglio, menta e cetrioli). 
 
QUALCHE INFORMAZIONE UTILE – Sifnos è raggiungibile in traghetto dal Pireo, da Kithnos, da Serifos e da Milos che forniscono collegamenti giornalieri in alta stagione. Da Folegandros, Sikinos e Santorini partono due passaggi alla settimana in alta stagione; da Paros e Siros partono due o tre collegamenti a settimana in alta stagione metre da Santorini e Nàxos vengono assicurati diversi collegamenti a settimana in alta stagione. Infine il porto di Pireo è collegato con l’aeroporto di Atene da un efficiente e regolare servizio di bus. Tempo approssimativo di percorrenza 1 ora.
Per maggiori informazioni: www.sifnos-tourism.com 
 
OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile