FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Salute, relax e benessere sul Lago di Garda

Fra Sirmione e Desenzano, il luoghi adatti alla cura della mente e del corpo. Fra acque termali e sale benefico

Il lago di Garda, con il suo clima mite, le palme e gli oleandri, gli olivi e le viti, è quasi un mare incastonato fra le Alpi e la pianura padana, tra Trentino, Veneto e Lombardia. Un mare che - alle suggestioni mediterranee - unisce il fascino della monti e di una natura intatta. Nelle sue acque si specchiano infatti rocce e dirupi: la dorsale del monte Baldo nella parte orientale, le cime prealpine di Tremalzo e Pizzocolo in quella occidentale, i rilievi trentini – con le Dolomiti del Brenta sullo sfondo- a Nord, mentre a Sud l’asprezza dei monti degrada nella dolcezza di uno splendido anfiteatro di colline, da cui si distacca l’incantevole penisola di Sirmione e in cui si ritaglia l’ampia baia di Desenzano. Ed è qui che è piacevole concedersi in questo periodo un rilassante break, anticipando la primavera.

Relax e benessere sul Lago di Garda

Sirmione, famosa fin dall’antichità per le sue acque termali, è sicuramente uno dei luoghi più suggestivi e conosciuti del Garda: nel cuore del lago, si trova su una sottile penisola, che si protende nelle acque per circa 4 chilometri. Incantevole il suo centro storico rigorosamente vietato alle automobili (uniche deroghe per chi alloggia negli hotel della zona), suggestivo dedalo di vicoli e piazzette, delimitate da antichi edifici: vi si accede attraversando il ponte levatoio della Rocca Scaligera, capolavoro di architettura militare duecentesca, costruita da Mastino I della Scala, signore di Verona, come presidio e approdo per la sua flotta. Circondato delle acque, con possenti mura di cinta, il castello ospita oggi l’interessante Lapidario romano e medievale: val la pena di arrampicarsi sul suo mastio, da cui si gode un eccezionale panorama sul lago.

La più grande villa romana del nord Italia - Proseguendo oltre, da non perdere una visita alla parrocchiale quattrocentesca di Santa Maria Maggiore e a San Pietro in Mavino dell’VIII sec, la chiesa più antica del paese, con pregevoli affreschi medievali. All’estremità della penisola si trovano le Grotte di Catullo, una delle più suggestive aree archeologiche italiane: fra ulivi e oleandri, spiccano i resti di un imponente complesso residenziale, costruito nella prima età imperiale, fra la fine del I sec a.C. e l’inizio del I sec.d.C. Con i suoi 2 ettari di estensione, è l’esempio più grandioso di villa romana finora riportata alla luce nel Nord Italia. Dal Rinascimento queste strutture sono state chiamate Grotte a indicare i vani crollati, coperti dalla vegetazione, entro i quali si poteva entrare come in cavità naturali. Il riferimento a Catullo deriva dai versi del poeta latino di origine veronese, morto nel 54 a.C., che cantò Sirmione “gioiello tra tutte le isole e penisole dei mari e dei laghi”.

Acque salutari e Terme - Le acque di Sirmione, note fin dall’antichità per le loro proprietà terapeutiche, sono sfruttate da oltre un secolo negli stabilimenti termali, classificati dal Ministero della Sanità di 1° livello superiore, il maggiore previsto in Italia. Le prime Terme furono inaugurate nel 1900. Oggi il complesso termale conta due stabilimenti (il Catullo, nel centro storico, e il Virgilio, ai piedi della penisola), il Centro Benessere Termale Aquaria, oltre ad alberghi con reparti termali interni. Le Terme Virgilio sono aperte tutto l’anno, e quindi accessibili anche in questo periodo come pure la Spa Termale Aquaria, mentre le Terme Catullo aprono da aprile a ottobre. L’acqua solfurea-salsobromojodica che sgorga da tre sorgenti sotterranee ed è incanalata nelle varie strutture termali, è ideale per combattere le malattie dell’apparto polmonare, di quello osteoarticolare e le vasculopatie venose periferiche e per curare la sordità rinogena, di cui a Sirmione funziona un Centro di cura famoso in tutta Europa.

Desenzano – Poco distante da Sirmione, un’altra fra le più note località turistiche del Garda, Desenzano, amata e frequentata da turisti italiani e stranieri. Il lungolago, piazza Malvezzi con il caratteristico Porto Vecchio, le strade porticate del centro storico su cui si affacciano ristoranti, bar e boutiques sono l’animato cuore dalla cittadina, frequentata località balneare e importante centro velico. Tutta la zona attorno al Porto Vecchio è pedonale: qui si trova fra l’altro il Duomo, che conserva un’Ultima Cena di Gian Battista Tiepolo.

Tracce di un glorioso passato - Fondata dai Romani, contesa nel Medio Evo fra Brescia e Verona, passata nel 1400 sotto Venezia, Desenzano conserva evidenti nella sua struttura e nei suoi monumenti le tracce del suo passato, come testimoniano i numerosi reperti raccolti nel Museo civico archeologico Rambotti e i resti di una villa romana, con splendidi pavimenti a mosaico. La parte alta dell’abitato, detta Capo la Terra, è dominata dal Castello, fondato probabilmente nell’alto medioevo e ricostruito nel XIV e XV sec., attorno al quale si sviluppano i caratteristici vicoli della Desenzano medievale.

La salute viene anche dal sale – Il benessere di questa incantevole costa del basso Garda si declina non solo con le Terme di Sirmione, ma anche con le Grotte di Sale del modernissimo ed accogliente Centro di haloterapia di Desenzano. Come quelli delle acque termali, i benefici del sale si conoscono fin nell’antichità. Le sue proprietà sono oggi sfruttate dall’haloterapia, terapia naturale e non invasiva, molto semplice, che prevede, da un lato, l’inalazione per le vie respiratorie di aerosol salini a secco, e dall’altro il loro assorbimento tramite la pelle. Adatta a tutti, bambini, adulti, terza età, è tanto efficace, che in alcuni paesi europei viene considerata un vero e proprio trattamento sanitario, ottimo soprattutto per le malattie del sistema respiratorio.

Disintossicarsi a Desenzano - Oltre a indurre una naturale disintossicazione e a migliorare la respirazione con una minor tendenza a raffreddarsi e influenzarsi, il trattamento migliora anche il sonno ed il rilassamento, aumenta l'attenzione e la concentrazione. Il trattamento di haloterapia (particolarmente indicato per allergie, asma, bronchite, malattie della pelle, eczemi) viene effettuato nella cabina di sale Aerosal®, ovvero una stanza prefabbricata in cui le pareti e il pavimento ricoperti di sale simulano il microclima di una grotta di sale. Un ambiente in cui ci si può rilassare e i bambini possono anche giocare, facendo della cura un momento di divertimento.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali