FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Splendida Copenhagen, tra musei e super hot dog

Una città vivace e ricca di scorci straordinari. E qualche consiglio per spendere meno

Copenhagen è la meta ideale per un city break in vista dei prossimi ponti di autunno. Ecco alcuni spunti per vivere pienamente l'atmosfera della vivace accogliente capitale della Danimarca, mecca del design e della gastronomia nordica. La città offre tante attività gratuite, da visite guidate, all'ingresso ad alcuni musei storici, oltre che tante esperienze per gustare la nordic cuisine con un occhio al portafoglio.

Splendida Copenhagen, tra musei e super hot dog

Per visitare Copenhagen conviene unirsi a una guida locale per un tour gratuito nel centro storico. Esistono diversi tour, dalla passeggiata guidata di 3 ore che parte dal Municipio fino al Palazzo Reale Amalienborg ad un giro più breve di 90 minuti da Christianshavn all'ingresso della pittoresca "comunità libera" di Christiania.

Sulle orme di Andersen - La città è piccola ed è facile spostarsi anche a piedi per visitare alcune attrazioni gratuite, come La Sirenetta, Christiania, il celebre canale Nyhavn, Børsen (il bellissimo e antico edificio della borsa) e il Giardino Botanico. Esistono inoltre numerosi parchi pubblici cittadini, come il Giardino del Re al Castello di Rosenborg, ed il tranquillo parco-cimitero di Assistens a Nørrebro, dove è possibile visitare le tombe di illustri danesi, come lo scrittore di fiabe Hans Christian Andersen e il filosofo Søren Kierkegaard. La Copenhagen Card è un modo economico per esplorare la città, beneficiando di ingressi gratuiti in oltre 79 musei e attrazioni, di sconti nei ristoranti e di accesso gratuito a tutti i mezzi pubblici (autobus, treno, harbour bus e metro) compreso il trasporto dall’aeroporto al centro città. Potete acquistarla anche online ma va sempre ritirata fisicamente in uno dei numerosi sales point.

Musei da non perdere - Sono numerosi i musei con ingresso gratuito, tra questi il Museo Nazionale, che ripercorre la storia danese dall'età della pietra e dai Vichinghi fino ai giorni nostri, o la Gliptoteca Ny Carlsberg, che il martedì offre accesso gratuito al bellissimo giardino invernale del museo e agli oltre 10.000 capolavori della più grande collezione della Scandinavia di opere impressioniste francesi. Allo Statens Museum for Kunst (Galleria d'arte nazionale) con accesso gratuito alle mostre permanenti, che presentano collezioni eccezionali di arte danese e internazionale degli ultimi sette secoli. Per gli amanti dell'arte contemporanea e non solo, consigliamo una visita al Museo d'Arte Moderna Louisiana (ingresso a pagamento e incluso nella Copenhagen card) affacciato sul mare a circa 45 minuti di treno dal centro città.

Visioni panoramiche e super hot dog - Per una vista meravigliosa a 360° sulla città si può salire in cima alla Torre Rotonda, il più antico osservatorio funzionante d'Europa, costruito nel XVII secolo. Proprio fronte alla Torre, troverete l’hot dog (tipico street food danese) più gustoso di Copenhagen. In alternativa, è possibile ammirare la città dall'alto del Tånet di Christiansborg Palace, la torre più alta di Copenaghen. La visita è gratuita e nelle giornate limpide si riesce a vedere anche la Svezia.

Mangiare bene e spendere poco - Con ben 18 stelle Michelin assegnate a 15 ristoranti, Copenaghen è conosciuta come capitale della "Nuova Cucina Nordica”. Tuttavia la città offre anche tante esperienze gastronomiche di alto livello e per tutte le tasche. Il Copenhagen Street Food, ad esempio, aperto nel 2014 su Paper Island, offre un cibo di strada fantasioso, sostenibile ed economico proveniente da tutto il mondo in uno spazio colorato costellato da food truck e bancarelle. Tuttavia la città offre anche tante esperienze gastronomiche di alto livello e per tutte le tasche.

Stare leggeri - Per un boccone leggero invece, la città offre una grande varietà di caffetterie e locali bio tra queste GRØD specializzato nel porridge, con uno spazio nel quartiere di Nørrebro e nel centro di Copenaghen. Per gli amanti del take away o degli spuntini veloci suggeriamo anche una sosta al mercato coperto di Torvehallerne, sempre a Nørrebro dove potrete gustare hot dog  eccezionali. A Vesterbro invece molti bar che servono drink a prezzi ragionevoli nel Meatpacking District, oppure alla Boutique Lize, mentre al Dupong insieme a una birra o un cocktail si può giocare a ping pong.

Per maggiori informazioni: www.visitdenmark.it

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali