FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Mar Rosso, Donnavventura alla scoperta di Berenice

Un reef ricco di flora e di fauna, tra pesci napoleone, pesci farfalla e coralli dalle forme bizzarre

Si può dire che Berenice sia l’ultimo avamposto egiziano prima del confine con il Sudan. Lo è da sempre, sin dai tempi dell’impero romano, poiché qui terminava l’importante arteria stradale della via Hadriana, che da Antinoopolis sul Nilo, raggiungeva il Mar Rosso.

Donnavventura a Berenice

Al tempo era un porto commerciale di grande importanza, attraverso il quale transitavano merci pregiate provenienti dall’India e dall’Oriente e dirette verso l’impero, oggi invece è uno degli angoli di Mar Rosso che meglio conservano una natura intatta e spettacolare. Berenice vanta un reef estremamente ricco di flora e di fauna, che possono essere osservate semplicemente essendo muniti di maschera e pinne; non occorre essere esperti o avere particolare dimestichezza con l’acqua, poiché questo movimentato e variopinto mondo sottomarino di sviluppa appena sotto al pelo dell’acqua. Tanta bellezza merita di essere scoperta anche nelle sue profondità e angoli più nascosti, per questo Berenice è meta ambita anche dagli amanti delle immersioni.

Non lontano dalla costa si trovano diverse secche, tra le quali quella di Malahi, raggiungibile navigando per circa un’ora in direzione est. Viene comunemente chiamata il “labirinto” poiché i suoi numerosi pinnacoli creano un intricato e suggestivo dedalo. Le immersioni in questo mare regalano sempre grandi soddisfazioni proprio per la varietà e l’abbondanza di creature che ospita, coralli dalle forme bizzarre e dai colori sgargianti, che rivaleggiano con quelli delle tante specie di pesci che si incontrano abitualmente: pesci pappagallo, così chiamati per il loro caratteristico “becco”, pesci farfalla tra i più variopinti, pesci napoleone robusti e dalla grande testa, timidi pesci scatola e gli inconfondibili pesci pappagallo con le loro bande verticali e sempre pronti a rintanarsi tra i tentacoli dell’anemone col quale vivono in simbiosi. Non mancano tartarughe e sinuose murene che scivolano come nastri di seta fra rocce e coralli. Berenice è di per se una destinazione esclusiva, lontana dal turismo di massa, nella quale non manca un resort di primo livello, il Berenice Villas & Spa, affacciato sulla splendida spiaggia di Baia Di Lahami.

Ci sono varie tipologie di sistemazione, ma le più ambite sono certamente le ville a due passi dal mare, vere e proprie suite, spaziose e dotate di ogni confort, alcune anche con piscina privata. Alle spalle del resort si estende il deserto, aspro e inospitale ma dal fascino indiscusso, terra di beduini che lo abitano da sempre e ancora lo attraversano a dorso di cammello. Vale la pena dedicare una giornata per scoprirne una piccola parte, in fuoristrada o in quad, e magari godere dell’ospitalità del popolo del deserto, condividendo un caffè e del pane preparato sul momento ancora in maniera tradizionale, cotto quindi con il calore delle braci di un falò.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali