FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Camionetas: gli autobus del Guatemala

Le inviate di Donnavventura ci accompagnano in Centro America, alla scoperta di questi mezzi di trasporto davvero pittoreschi

Il Guatemala è situato nel cuore del Centro America ed è ancora oggi la culla della civiltà maya, una terra mistica e magica. Tra i panorami montani di straordinaria bellezza o nelle cittadine autentiche e acciottolate, l’attenzione è catturata immediatamente da caratteristici autobus variopinti che sfrecciano in lungo e in largo: sono le camionetas, mezzi pubblici decisamente insoliti e divertenti.

Gli autobus colorano letteralmente il territorio del Guatemala, non prima di aver fornito alla cittadinanza un servizio: la maggior parte di essi sono infatti utilizzati come autobus di linea, mentre altri sono taxi privati, dei veri e propri taxi collettivi.
Sono frequenti, affollati, economici: si paga circa un dollaro per un tragitto di circa un’ora e non è raro vedere famiglie numerose stringersi in un unico sedile o scorgere persone che portano con sé animali di ogni tipo.

Ma quale automezzo si cela sotto la scintillante carrozzeria rinnovata di questi autobus 2.0? Si tratta dei vecchi e famosi scuolabus americani, dall’inconfondibile colore giallo, che giungono direttamente dagli Stati Uniti e approdano in apposite officine specializzate nel rimetterli completamente a nuovo, ideando per loro un nuovo “look”.

Le idee di meccanici e carrozzieri si fondono, dando vita a una riprogettazione estetica del mezzo a partire dall’esterno, che è reso decisamente più colorato e accattivante; si procede ripitturando, riverniciando e personalizzando la carrozzeria, cromandola e dotandola di luci colorate a intermittenza, trombette che fungono da clacson e adesivi fiammanti.
Non solo l’esterno, ma anche gli interni, d’altro canto, vogliono la loro parte: i sedili, il volante e i comandi di guida sono rinnovati, insieme al motore che viene modificato, potenziato notevolmente: gli autobus guatemaltechi montano spesso motori di caterpillar con una o, addirittura, due turbine.

Direttamente proporzionale al motore, anche il sistema di frenata richiede un’elevata prestazione: le camionetas raggiungono velocità molto elevate e occorre ideare per loro un metodo di frenata adeguato.
Spesso i meccanici adottano freni raffreddati ad acqua, considerando le discese ripide di un territorio ricco di altopiani e variegato come quello guatemalteco, nel quale i freni sono sottoposti a molta pressione e a un elevato surriscaldamento.

Camionetas: i pittoreschi autobus del Guatemala

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali