FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Donnavventura: l’istmo di Panama e i suoi meravigliosi arcipelaghi

Alla scoperta di Bocas del Toro e San Blas

L'ottava puntata di Donnavventura vede protagonisti due arcipelaghi caraibici di quelli che fanno davvero sognare di partire all'istante per raggiungerli: Bocas del Toro e San Blas.

Donnavventura: l’istmo di Panama e i suoi meravigliosi arcipelaghi

Il primo è un gruppo insulare situato in prossimità della costa nord-orientale dell'istmo di Panama, sei isole principali ed una miriade di isolotti selvaggi sui quali svettano alte palme dall'intenso colore verde. Navigando tra le isole il team va alla scoperta delle lunghe spiagge color avorio scelte dalle tartarughe per deporre le loro uova, mentre fronde e foglie ospitano numerose specie di uccelli, tra le quali è facile riconoscere fregate e sule fosche con il caratteristico piumaggio bruno e il ventre chiaro. L'arcipelago di Bocas del Toro è apprezzato anche per la sua atmosfera frizzante e la calorosa ospitalità dei suoi abitanti a cui, di rado, manca il sorriso. Una dimensione informale e rilassata che conquista con la sua scanzonata allegria.

Da qui il team di Donnavventura vola verso uno dei luoghi che più ama in assoluto, l'arcipelago di San Blas, non facile da raggiungere, incontaminato, composto da 365 isole, una per ogni giorno dell'anno, come amano dire gli indios Kuna che vi abitano.

Una costellazione di isole e isolotti distribuiti in un mare che sembra un acquerello, lingue di terra, dominate dal color smeraldo delle palme, circondate da spiagge candide, abbaglianti quando il sole caldo dei Caraibi riverbera dalla loro superficie. La bellezza essenziale e intatta di questo luogo ne fa davvero un paradiso in terra dove non esiste nulla di superfluo o dissonante, ovunque riecheggia l'armonioso e lento sciabordare delle onde sulla sabbia immacolata.

Per muoversi tra le isole è sufficiente un cayuco, la tipica canoa kuna, ricavata scavando un tronco. Questa etnia ancora fortemente legata alle proprie tradizioni e gelosa della propria dimensione fatta di semplicità e ritmi lenti, ha accolto le donnavventura, ospitandole all'interno della piccola comunità e condividendo il quotidiano con grande spontaneità e gioia.

Il team ha vissuto giorni straordinari a contato con questo popolo, adeguandosi a vivere nelle sue stesse spartane capanne e adottandone le abitudini. Un'esperienza intensa ed emozionante, che in pochi hanno la fortuna di vivere e che certamente ha costituito per le donnavventura uno dei momenti più forti di questa lunga spedizione.

L'appuntamento con la ottava puntata del Grand Raid del Caribe è per domenica 28 febbraio alle 13.50, su Rete4.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali