FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Donnavventura in Belize: un tuffo nelle profondità del Great Blue Hole

Alla scoperta della grande voragine blu nel Mar dei Caraibi, tra acque cristalline e pesci tropicali

Donnavventura in Belize: un tuffo nelle profondità del Great Blue Hole

La regione costiera del Belize è un sistema naturale eccezionale che comprende la più grande barriera corallina dell'emisfero settentrionale, costituita da isolotti, svariate centinaia di atolli sabbiosi, foreste di mangrovie, lagune costiere ed estuari. Costituisce un habitat importante per diverse specie marine come tartarughe, lamantini e coccodrilli, ma anche per una nutrita avifauna, stanziale e migratoria. E' per queste ragioni che nel 1996 è stata inserita dall'UNESCO nella lista dei Patrimoni Mondiali dell'Umanità.

Donnavventura in Belize: un tuffo nelle profondità del Great Blue Hole

E' uno dei luoghi con la più alta biodiversità marina nell'Oceano Atlantico, osservato anche da Charles Darwin che definì la barriera corallina belizeana, come la più rimarchevole barriera delle Indie Occidentali. Tra gli elementi che rientrano nella Belize BarrierReef c'è anche il cosiddetto Great Blue Hole, una grande dolina carsica subacquea che fa parte dell'atollo di LighthouseReef, situato ad est delle coste del paese, nel Mar dei Caraibi.

Fu il grande esploratore Jacques-Yves Cousteau a scoprire questo tesoro naturale e ad eleggerlo come uno dei luoghi più interessanti al mondo per fare immersioni, dopo essersi recato con la sua nave Calypso nel 1971, per monitorarne la profondità. Si formò come grotta calcarea circa 150.000 anni fa e, con la fine dell'ultima era glaciale e il conseguente innalzamento del livello del mare, la grotta si allagò e il tetto collassò verso il basso, dando forma ad una valle di crollo sommersa.

Il Great Blue Hole ha una circonferenza quasi perfetta, con un diametro di 300 metri circa ed una profondità che supera 120 metri. E' uno specchio d'acqua dal colore blu intenso e dai contorni netti; immergersi e percorrere lo strabiliante strapiombo delle sue pareti è qualcosa di estremamente emozionate e adrenalinico. L'acqua trasparente permette di nuotare osservando le stalattiti sovrastanti e la fauna marina che si aggira più in profondità. Non è raro avvistare branchi di squali, tartarughe marine, mante, cernie giganti per non parlare dei banchi di pesci colorati, spugne e coralli. E' una delle mete più ambite dai subacquei di tutto il mondo, ma anche il semplice snorkeling regala grandi soddisfazioni.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali