FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Rivoluzione Facebook, ecco le emoticon per esprimere i sentimenti: le Reactions

Arrivano nelle bacheche degli utenti italiani, accanto al Like, le social "reactions" animate: Wow, Sigh, Grr, Love - con il cuore che pulsa - e Haha

Si chiedeva a gran voce a Facebook il pollice verso per indicare il "non mi piace"; la rivoluzione del social network arriva, invece, sulle bacheche degli utenti italiani, con cinque emoji animate per esprimere i propri sentimenti, dopo la lettura dei post. Così Zuckerberg, dopo più di un decennio dalla nascita della sua creatura e dopo un anno di sperimentazione tra test e analisi, supera la frontiera del Like e mette a disposizione le "Reactions". Dalla gioia alla rabbia, ecco: Wow, Sigh, Grr, Love (con un cuore che pulsa) e Haha.

Rivoluzione Facebook, ecco le emoticon per esprimere i sentimenti: le Reactions

Accanto al classico Like, le nuove emoji compaiono se si tiene premuto il tasto "Mi piace" da dispositivi mobili o se ci si passa sopra con il cursore da computer. E sono animate: il cuore di Love, ad esempio, pulsa.

"Le persone accedono a Facebook per condividere ogni genere di storia, che sia felice o triste, divertente o provocatoria. Abbiamo notato che sarebbero contenti di avere nuovi modi per esprimere i propri sentimenti", spiega Sammi Krug, product manager delle Reactions di Facebook, commentando quello che definisce "un grande cambiamento" per il social.

Gli utenti potranno quindi mettere un Sigh al post di un amico che ha subito una perdita o un Grr all'amico che ha patito un'ingiustizia. Ma non avranno a disposizione un pollice verso, il tasto "Non mi piace", ipotesi da tempo scartata da Facebook per evitare di seminare negatività nel social.

Today is our worldwide launch of Reactions -- the new Like button with more ways to express yourself. Not every moment...

Pubblicato da Mark Zuckerberg su Mercoledì 24 febbraio 2016

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali