FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

La Nasa lancia una sonda per difenderci dagli asteroidi

Sarà il primo test mai effettuato per capire se è possibile deviare la traiettoria di un planetoide prima che questo colpisca la Terra

La Nasa  lancia una sonda per difenderci dagli asteroidi

Se l’era immaginato Michael Bay nel suo Armageddon – Giudizio Finale: un asteroide si dirige verso la Terra e bisogna trovare il modo di deviarne il percorso, il nostro pianeta rischia di essere distutto.

Ci devono aver pensato anche gli scienziati della Nasa che però hanno deciso di mettere da parte le bombe atomiche e fare un test con una sonda spaziale spinta ad altissima velocità contro il corpo celeste. Non c’è ancora nessun bisogno di deviare il corso di un planetoide ma, visti i tempi delle missioni di questo tipo, è sempre bene prepararsi in anticipo.

L’obiettivo è quello di capire se un'operazione del genere è fattibile e si sta già preparando la missione. Partenza 2024, la sonda DART (Double Asteroid Redirection Test) tenterà di correggere la traiettoria dell’asteroide Didymos B colpendolo con un impatto a 6 chilometri al secondo, circa nove volte la velocità di un proiettile. Se l’esperimento avrà esito positivo, sarà più facile difendersi da un'eventuale minaccia diretta, se mai questa si presentasse. ​

“La missione è un passo molto importante nel mostrare come la Terra può essere protetta da un possibile impatto con un asteroide”, spiega Andy Cheng del Johns Hopkins Applied Physics Laboratory (USA). “Dal momento che non sappiamo molto circa la struttura o la composizione interna degli asteroidi, dobbiamo eseguire questo esperimento su un asteroide reale”.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali