FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Chicago, luci spente nel nuovo Apple Store per salvare gli uccelli migratori

Vittoria dei gruppi animalisti che protestavano per le facciate di vetro del nuovo negozio in centro città, una trappola per i volatili

Chicago, luci spente nel nuovo Apple Store per salvare gli uccelli migratori

Il nuovo negozio Apple nel centro di Chicago spegne le sue luci notturne dopo i reclami dei gruppi animalisti che protestano contro la facciata di vetro dello stabile, perché rappresenta una trappola per gli uccelli migratori. A decine si sono contati gli schianti mortali. La decisione è stata annunciata al Chicago Tribune dal portavoce della società di Cupertino Nick Leahy: "Da venerdì luci spente nel palazzo per preservare gli uccelli impegnati nella loro stagione migratoria". Il nuovo Apple Store, un palazzo a due piani tutto in vetro piano lungo il fiume di Chicago, è stato inaugurato il 20 ottobre.

Leahy ha ammesso la morte di alcuni gli uccelli che si sono schiantati contro le vetrate del negozio. A far sentire la propria voce a difesa dei volatili gli animalisti di Chicago che hanno denunciato: "Abbiamo trovato troppi uccelli morti nei pressi dello store. Le pareti in vetro e l'illuminazione notturna hanno provacato questa strage".

Secondo gli esperti, infatti, in generale le luci della città disorientano gli uccelli, che si schiantano facilmente contro i vetri degli edifici.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali