FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Sanremo 2018, irrompe Virginia Raffaele e stropiccia Claudio Baglioni

Nella terza serata la comica regala uno show a sorpresa: James Taylor illumina la scena con Giorgia, lʼemozione Negramaro

Sanremo 2018, irrompe Virginia Raffaele e stropiccia Claudio Baglioni

Virginia Raffaele approda a sorpresa sul palco dell'Ariston nella terza serata di Sanremo. La comica entra dalla platea nei panni di se stessa e stropiccia il perfezionista Claudio Baglioni. Il festival decolla sull'emozione di Poster, nel duetto con i Negramaro. James Taylor illumina la scena con Giorgia, Gino Paoli e Danilo Rea celebrano Bindi e De Andrè. Noemi, con scollatura osè, lascia intravedere i seni...

CICLONE RAFFAELE - Se Michelle Hunziker anima un flash mob musicale dedicato alle donne, la Raffaele è decisamente il valore aggiunto della serata. La comica spettina Baglioni, lo chiama "sex symbol", acclamato dalle signore ("quest'anno ci sono più milf all'Ariston che alle terme di Saturnia"), lo sbeffeggia definendolo "lo zio di Gianluca Vacchi", che ha portato al festival "la sua prima fidanzatina, quella che balla con Lo Stato Sociale". Appena un cenno ai politici ("sai che ce n'è uno in platea, finalmente è venuto, dopo tre anni che conduceva un uomo di colore", scherza alludendo a Salvini, atteso venerdì, e a Conti), poi l'attrice imita Michelle e Ornella Vanoni, contagia Baglioni che le fa il verso a sua volta proponendo la parodia di Belen. Il finale, esplosivo, è il duetto sulle note di "Canto" (anche se sono stonato), omaggio a Lelio Luttazzi.

 

FAVINO MATTATORE - A strapazzare il direttore artistico ci pensa anche Pierfrancesco Favino: prima gioca con le citazioni di "Noi no", poi fa Steve Jobs e in perfetta pronuncia americana introduce un nuovo device, il "BaglionOne", il povero Baglioni in versione replicante. I Negramaro meritano la standing ovation dell'Ariston: dopo aver cantato "Mentre tutto scorre" e "La prima volta", Giuliano Sangiorgi regala un brivido con "Poster", in un arrangiamento inedito.

 

OSPITI E DUETTI - James Taylor ha scelto il Rigoletto per la sua esibizione all'Ariston: "La donna è mobile", voce e chitarra, è il suo omaggio alla musica italiana. Dopo la hit Fire and Rain, la chiusura con Giorgia è nel segno della classe assoluta con "You've got a friend". La storia della canzone d'autore si prende il palco quando Baglioni, Paoli e Rea rendono un gigantesco e commovente tributo a Fabrizio de Andre' ("Canzone dell'amore perduto") e Umberto Bindi, "massacrato dall'odio per i diversi" ("Il nostro concerto"), per finire con "Una lunga storia d'amore".

 

GAG E RISATE - Baglioni regala alla giornalista del Tg1 Emma D'Aquino "Sabato pomeriggio", a Claudia Pandolfi e Claudio Santamaria l'esibizione in coppia con "Sarà per te" di Francesco Nuti. Nel 'Baglioni & Friends' c'è spazio anche per Memo Remigi, che finge un malore per lanciare l'ingresso del maresciallo Cecchini-Nino Frassica.   

Sanremo, la terza serata del Festival

I VOTI DELLA SALA STAMPA - Alla fine della terza serata, Baglioni ha rivelato il posizionamento per fasce dei 10 Big in gara, in base al voto della giuria della sala stampa, che vale per il 30%. Nella zona blu, la più alta, si sono piazzati Max Gazzè, Lo Stato Sociale, Ermal Meta e Fabrizio Moro. Nella zona gialla: The Kolors, Luca Barbarossa, Enzo Avitabile con Peppe Servillo. Infine in quella rossa: Roby Facchinetti e Riccardo Fogli, Mario Biondi, Giovanni Caccamo e Noemi.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE