FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Paola Barale cade e si sbuccia le ginocchia: "Tranquilli, sto bene"

La presentatrice racconta su Instagram la disavventura e tranquillizza i fan

Paola Barale cade e si sbuccia le ginocchia: "Tranquilli, sto bene"

"Sto benissimo". Paola Barale tranquillizza i fan dopo la caduta sulle zeppe che le ha procurato delle escoriazioni a entrambe le ginocchia. "Mi sono arrivati tanti messaggi dopo alcuni articoli, come la solito esagerati", spiega la conduttrice in un video postato su Instagram. E mostra le gambe mentre è in sella a uno scooter: "Se continuo così però mi farò male davvero", ironizza.

Sempre su Instagram la Barale aveva spiegato: "Sono caduta dalle mie scarpe abbastanza alte... parlavo con un amico che ad un certo punto si gira e non mi vede più, ma mi trova inginocchiata dolorante a terra.. mi rialzo a fatica con il suo aiuto e inizio a camminare come pinocchio. Naturalmente, il mio amico, cerca di non farlo, ma comincia a ridere e lo capisco vista la scena pietosa fortunatamente nulla di rotto, ma un male porcoooo. Non ci sono più le Barale di una volta".

 

Con tanto di foto che mostrava i cerotti alle ginocchia. Ma tutto è bene quel che finisce bene, come sottolinea Paola sui social. 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE