FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Ciao Darwin 7, inizio con il botto: tra risate e defilè piccanti è boom di ascolti

Lo show" antropologico" di Paolo Bonolis è tornato alla grande: la prima puntata ha raccolto oltre 5 milioni di spettatori per il 25,31% di share

Ciao Darwin 7, inizio con il botto: tra risate e defilè piccanti è boom di ascolti

Ritorno con il botto per "Ciao Darwin", la cui settima edizione è partita venerdì sera in prima serata di Canale 5. La prima puntata dello show condotto da Paolo Bonolis con Luca Laurenti ha raccolto 5.403.000 telespettatori per uno share del 25.31% (che sale al 29.47% sul pubblico attivo). Ma nel corso della sfida tra "Normali" e "Diversi" (vinta dai "diversi) sono state toccate punte di quasi 6.500.000 telespettatori e di oltre il 37% di share.

Per lo show-antropologico più divertente della tv, risultati da record anche su Twitter con 119.000 tweet unici e (picchi di oltre 1.402 tweet al minuto). L'hashtag ufficiale del programma, #ciaodarwin, entrato nei Trend Topic Italia, ancor prima dell'inizio della trasmissione, ha occupato il primo posto della top ten per tutta la notte. L'hashtag ufficiale è inoltre entrato nei TT Mondiali, arrivando al secondo posto della classifica. Tra gli hashtag più utilizzati, anche molti altri temi riguardanti il programma: #siamotuttimatti, #ciaodarwin7, #paolobonolis, #madrenatura, #lucalaurenti e #teamdivano.

La soddisfazione di Giancarlo Scheri - "Ciao Darwin è un grandissimo show, sinonimo di divertimento, ironia e... successo - commenta il direttore di Canale 5, Giancarlo Scheri -. Conduzione, momenti comici, prove, balletti, quiz semiseri, musiche, costumi, coreografie, regia, scenografia: tutto ha una freschezza e una modernità incredibili. E i telespettatori, attraverso i numeri, dimostrano di apprezzarlo molto. Ciao Darwin è stato un successo anche sul web, sui social e sul pubblico dei giovanissimi, dove ha ottenuto una media record del 47.11% tra i 15-24enni e del 41.74% tra i 15-34enni. Il merito di questi risultatati va, naturalmente, a un sempre più bravo Paolo Bonolis, un vero gigante. Lui, con la sua insostituibile spalla, Luca Laurenti, riesce, come pochi altri, a regalare ai telespettatori uno dei programmi più frizzanti e divertenti della tv. Un grazie particolare va alla regia di Roberto Cenci e alla grande professionalità di tutta la squadra artistica e produttiva Mediaset2.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali