FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

"Cʼè posta per te" commuove lʼItalia e fa il pieno di ascolti

Il people show di Maria De Filippi nella prima puntata della 19esima edizione ha ottenuto il 27% di share pari a 5 milioni 750 mila telespettatori

"C'è posta per te" commuove l'Italia e fa il pieno di ascolti

Le storie di Maria De Filippi a "C'è Posta per te" fanno commuovere l'Italia e registrano il pieno di ascolti nella prima puntata del 2016. La 19esima edizione ha esordito in modo straordinario, con il 27% di share pari a 5 milioni 750 mila telespettatori, superando di ben 12 punti percentuali Raiuno. Il people show con ospiti Marco Mengoni e le star de Il Segreto è stato il programma più visto della giornata, conquistando prima e seconda serata.

"C'è posta per te" commuove l'Italia e fa il pieno di ascolti

Non era un sabato sera facile, con la ripartenza del campionato di serie A e il match Roma-Milan. Ma il programma di Maria conferma la fidelizzazione degli italiani che dura da tantissimi anni ottenendo una copertura di oltre 13 milioni di spettatori. Grandissimo successo confermato anche sui social: l'hashtag #cepostaperte, balzato subito al primo posto della classifica delle tendenze Twitter Italia, conquista il primo ambitissimo posto delle tendenze mondiali.

IL DIRETTORE DI CANALE 5 - Giancarlo Scheri, direttore Canale 5, è soddisfatto: "I numeri da record ottenuti ieri sera dal ritorno di 'C'è Posta per te', dimostrano una sola cosa: ai telespettatori italiani il programma è mancato moltissimo, non vedevano l'ora tornasse in palinsesto. Mai come in questo momento la gente ha voglia e bisogno di belle storie, di emozioni pulite, di sorprese e riflessioni profonde sulla famiglia, sull'amore, sull'amicizia. 'C'è posta per te' è tutto questo e molto altro ancora. Maria De Filippi è una grande certezza di Canale 5. Riesce sempre più a sorprendere, coinvolgere ed emozionare il pubblico, ma anche a farlo riflettere. I telespettatori hanno premiato l'impegno di Maria e del suo straordinario gruppo di lavoro".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali