17/2/2011

Sanremo, Pravo e Al Bano fuori

Eliminati i Giovani Anansi e Ferrone

Altri due artisti sono - per ora - eliminati dal Festival di Sanremo: Patty Pravo e Al Bano, che sperano nel ripescaggio di giovedì. Invece tornano a casa definitivamente i giovani Anansi e Gabriella Ferrone. Bacio sulla guancia della Canalis a Belen sul palco. Luca e Paolo cantano le hit Morandi. Quest'ultimo commette una gaffe: “Festeggiamo i 150 anni della Repubblica”, in realtà è l'Unità d'Italia.

(Foto Ansa)

L'apertura della seconda serata del Festival di Sanremo è stata affidata nuovamente alle coreografie di Daniel Ezralow. Finalmente, a differenza della prima serata, Gianni Morandi ha presentato subito le primedonne della kermesse: Belen Rodriguez (con abito nero glitterato) ed Elisabetta Canalis (tutta vestita di bianco e scoperta ai fianchi). Attimi di panico quando Belen ha parlato di una “persona cui sono molto legata, con cui ho litigato ma poi abbiamo fatto pace e abbiamo anche dormito assieme”. Tutti si aspettavano Fabrizio Corona e, invece, era la Canalis che ha ringraziato la collega con un bacino sulla guancia. Belen ha mostrato di saper cantare e ballare proponendo con il Corpo di Ballo di Sanremo la hit “Malo” di Bebe.

La prima ad esibirsi è stata Nathalie che ha proposto la sua “Vita Sospesa” in modo meno convincente rispetto la prima sera. Con l'intro “E lucevan le stelle” il demodé Al Bano ha poi cantato “Amanda è libera”. Poi l'ingresso degli irriverenti Luca e Paolo de “Le Iene” che hanno intonato un mix di successi storici di Gianni Morandi e reso omaggio a Ric e Gian. Ed ecco il rock travolgente dei Modà con Emma con “Arriverà”. Patty Pravo stavolta con i capelli sciolti ha riproposto “Il vento e le rose”, Tricarico – di bianco vestito con camicia nera - ha intonato la filastrocca di “Tre colori” e l'atteso ingresso di Franco Battiato sul finale della canzone di Luca Madonia “L'alieno”. Ritmi dance per Max Pezzali e “Il mio secondo tempo”, canzone d'autore con i La Crus in “Io confesso”. Ancora la gara con il duetto d'amore “Fino in fondo” di Luca Barbarossa con Raquel Del Rosario. Ritmi folk con Davide Van De Sfroos e “Yanez”. L'autore di una delle più belle canzoni del Festival Roberto Vecchioni ha cantato “Chiamami ancora amore” e infine Giusy Ferreri con “Il mare immenso”.

Gianni Morandi con Luca e Paolo ha presentato in successione i primi quattro ragazzi del girone Giovani: Serena Abrami (la delicata “Lontano da tutti”, scritta da Niccolò Fabi), Anansi (“Il sole dentro” misto raggae-pop, niente di nuovo), Gabriella Ferrone (“Un pezzo d'estate”, inutilmente rock) e Raphael Gualazzi (“Follia d'amore” tra jazz e swing. Sul palco anche il trombettista Fabrizio Bosso).

Prima di svelare i primi due eliminati del girone Giovani e gli altri due eliminati della categoria Artisti è arrivata l'ospite musicale internazionale: Eliza Doolittle che ha cantato il singolo “Skinny Genes”. In molti da casa si saranno chiesti chi fosse questa simpatica cantante dalla vestitino imbarazzante... Poco importa perché il cachet del Festival consentiva solo inviti “low budget”. Poi Gianni Morandi ha proclamato i primi due Giovani che passano di diritto alla finale di venerdì: Serena Abrami e Raphael Gualazzi. Il responso è stato un mix di votazione tecnica dell'Orchestra di Sanremo e il televoto del pubblico.

L'atmosfera è diventata hot (anche per rivitalizzare l'auditel e lo share nel finale) con le ragazze della Pola Dance che hanno anticipato la proclamazione dell'eliminazione di Al Bano e Patty Pravo ad opera della giuria demoscopica presente al Teatro Ariston. Questi due assieme ad Anna Tatangelo e Anna Oxa possono sperare i venir ripescati giovedì, ma solo due di questi quattro passano alla quarta serata.

L'ospite internazionale della serata è stato l'attore di Hollywood Andy Garcia (alquanto appesantito), non certo uno dei nomi più gettonati dello star system ma certo qualcuno di “international” bisognava invitarlo. Prima ha concesso una lunga intervista sulla vita privata e la carriera a Gianni Morandi (nonostante in un primo momento era stato indicato il nome di Elisabetta Canalis per fare le interviste). Gaffe del conduttore: "Qui festeggiamo i 150 anni dalla nascita della nostra Repubblica". Non resta che sperare nel misterioso quarto ospite attore straniero. Si vocifera sia Sylvester Stallone.

Ultimissime dal fronte discografico: i Modà stanno sbancando le classifiche digitali di vendite, inoltre l'album indipendente “Viva i romantici” (prodotto da Ultrasuoni e distribuito da Artist First) ha messo a segno una tiratura di vendita di oltre 130mila copie.

Andrea Conti

 

Ultimo aggiornamento ore 13:00


Windows Live Condividi con Messenger
  • Condividi > 
  • Ok Notizie
  • Delicious
  • Digg
  • Twitter
  • Facebook
  • Google Bookmark
  • Badzu
  • Reddit
  • Technorati
  • Yahoo Bookmark