ULTIMISSIMA 01:50

GUANTANAMO,OBAMA AUTORIZZA PROCESSI

- Usa, cancellato blocco attività carcere

Pubblicità
28/9/2006

Pupa, lite tra Mussolini e Sgarbi

La Panicucci prova a riportare la calma

Rissa in televisione tra Vittorio Sgarbi e Alessandra Mussolini, nella quarta puntata di La pupa e il secchione, in onda questa sera su Italia 1. Il diverbio tra i due è scoppiato a causa delle diverse opinioni sui voti della giuria alla coppia composta da Rosy e Sala.  Insulti di vario genere sono volati in studio dopo che i due si sono presi a spintoni. Tutti i tentativi di Federica Panicucci poi di calmare gli animi sono stati vani.

Che Vittorio Sgarbi fosse incontenibile era già chiaro dalle scorse puntate, durante le quali il critico d'arte ha spaccato un computer per terra ed è stato "espulso" dalla giuria.

La lite tra Alessandra Mussolini e Vittorio Sgarbi è stata causata da diverbi sui voti della giuria da dare alla coppia Rosy- Sala. Quindi insulti, spintoni e volgarità di vario genere sono volate in studio. La conduttrice, Federica Panicucci, si è messa subito in mezzo, ma non c'è stato nulla da fare: i due hanno continuato a ruota libera. A quel punto sono intervenuti i produttori che hanno diviso i due. Sgarbi ha continuato a dare della "fascista" alla Mussolini, mentre questa replicava: "E' pazzo".

L'animata discussione è stata anticipata da Striscia la notizie, ma andrà in onda in versione integrale durante al puntata di questa sera. Inoltre durante la trasmissione si potranno notare i progressi fatti dai secchioni e sopratutto capire se tra Nora e Congedo è veramente amore.