ULTIMISSIMA 01:50

GUANTANAMO,OBAMA AUTORIZZA PROCESSI

- Usa, cancellato blocco attività carcere

Pubblicità
4/4/2006

Leda Battisti, non parente di Lucio

Il padre del cantante smentisce

"Nessun legame familiare con Leda Battisti". Il padre del popolare cantante Lucio Battisti scomparso nel '98 insorge contro Music Farm, dove è stata presentata Leda Battisti come cugina del cantautore. Alfredo Battisti ribadisce: "E' una falsa notizia, un equivoco che ci crea problemi". Già prima si diceva che la mamma di Lucio fosse cugina del papà di Leda, un' ipotesi che non regge perché la mamma di Battisti non aveva lo stesso cognome.

In una lettera indirizzata alla conduttrice di Music Farm Simona Ventura, pubblicata dal settimanale Dipiù, Alfredo Battisti, età 92 anni, scrive: "Tengo a precisare che la mia famiglia non ha legami di parentela con questa persona nonostante l'omonimia del cognome, io personalmente non l'ho mai conosciuta né tantomeno mio figlio Lucio".

E aggiunge: "Questo spiacevole equivoco mi sta creando seri problemi in quanto la mia vera nipote (e quindi cugina di Lucio) che si chiama Susy Pintus è un'affermata attrice cantante, la quale dopo qualche anno di assenza dal mondo dello spettacolo sta rientrando con progetti molto validi". Susy Pintus "è una splendida interprete delle canzoni di Lucio (suo vero Maestro)".

Battisti, che pretende una precisazione sui legami di parentela della sua famiglia nel corso di Music Farm, aggiunge: "Quando Simona Ventura ha presentato Leda Battisti come cugina di mio figlio lei ha risposto: "Sì, ma io mi scrivo le mie canzoni da sola". Insomma, non ha negato e in più, dicendo quella frase, ha lasciato intendere che lei non ha bisogno di essere presentata così perché le canzoni se le scrive da sé. Prima non nega di essere parente di Lucio per farsi pubblicità, poi quasi sembra snobbarlo: ciò non rende onore a mio figlio", conclude.