FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

“Vuoi Scommettere?”, Michelle sfida Iva Zanicchi e la figlia Aurora

Dopo aver cantato con lʼAquila di Ligonchio, la conduttrice si ritrova in gara contro la figlia in una sfida senza mani

Un duetto completamente inedito quello di Michelle Hunziker e Iva Zanicchi a “Vuoi Scommettere?” che si sono cimentate in “Svizzera”. La cantante, dopo aver perso la scommessa, ha dovuto pagare pegno e così si è dovuta esibire in una versione rivisitata di uno dei suoi più grandi successi, “Zingara”. La melodia è la stessa ma il testo è stato notevolmente modificato: “Prendi questa mano…Svizzera. E in cucina io ti seguirò… basta tortellini, e mai più agnolini, da oggi solo strudel con le mele”. Parole molto lontane dall'originale che rimarrà per sempre una delle canzoni italiane più amate.

Per Michelle Hunziker, però, le sfide non sono finite. Infatti, ha dovuto gareggiare con la figlia Aurora cercando di indossare senza mani dei pantaloni. Le due hanno dimostrato una agilità davvero sorprendente tanto da riuscire a mettersi quasi del tutto l'indumento. All'ultimo secondo, però, Aurora ha ceduto e ha usato le mani finendo per essere squalificata. La vittoria è tutta di Michelle.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali