FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

"Tamarreide", morto lʼex concorrente Maicol Segoni

Il 34enne è deceduto in seguito ad un incidente dʼauto, nel 2012 aveva partecipato al docu-reality di Italia 1

"Tamarreide", morto l'ex concorrente Maicol Segoni

E' deceduto al policlinico Le Scotte di Siena Maicol Segoni, noto al grande pubblico per aver partecipato nel 2012 al docu-reality di Italia 1 "Tamarreide". Il 34enne era alla guida della sua auto quando, per cause da accertare, si è scontrato con un'altra vettura che veniva nell'opposta direzione di marcia. Sul posto era intervenuto il 118 e, dopo il trasferimento nell'ospedale di Siena, è morto a causa delle gravissime lesioni riportate.

Maicol Segoni era un attore e doppiatore, nel suo curriculum anche comparse in alcune fiction, sit-com e un piccolo ruolo nel film "Io e Marilyn" di Leonardo Pieraccioni. Amici e conoscenti lo hanno salutato per l'ultima volta sulla sua pagina Facebook dove, dopo la scomparsa di entrambi i genitori nell'ultimo anno, condivideva spesso pensieri malinconici.

L'ULTIMO MESSAGGIO SOCIAL - L'ultimo post risale al 2 agosto, dove confessava " Entro poco su fb...Vedo tante foto di persone felici[...] Io non ho niente di tutto ciò, ma stranamente non provo invidia, provo solo un po' di felicità per loro [...] Sono triste e disperato ma almeno vedo gente felice e sono un po' meno demoralizzato".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE