FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Rio 2016 LIVE - La giornata degli azzurri e le medaglie olimpiche

Tutti i risultati dei Giochi olimpici brasiliani in tempo reale

BASKET: ORO PER GLI USA, SERBIA KOORE 22: 32 Alle Olimpiadi non c'è storia nel torneo di basket, a prevalere sono sempre gli Stati Uniti. Dopo il successo della squadra femminile, anche quella maschile allenata da coach Mike Krzyzewski conquista la medaglia d'oro, la 15esima in 18 edizioni dei Giochi, grazie alla netta vittoria per 96-66 nella finale contro la Serbia. Sontuosa prova di Kevin Durant, autore di 30 punti. Bronzo alla Spagna di Pau Gasol che batte 89-88 l'Australia nella finalina.

VOLLEY, BLENGINI: "C'E' RAMMARICO MA TORNEO ECCEZIONALE"ORE 22: 24 "Appena finisce una partita così la delusione è il sentimento che si sente di più. E' chiaro che se ci si ferma a pensare al percorso che questa squadra ha fatto, non possono non venire i brividi perché la squadra è stata eccezionale". Così Gianlorenzo Blengini, commissario tecnico dell'Italvolley, ha commentato dopo la sconfitta nella finale per l'oro contro il Brasile ai Giochi di Rio. "Loro hanno vinto perché hanno giocato meglio nei finali di set. Non credo che a noi sia mancato qualcosa, a loro è riuscito un po' meglio", ha proseguito il mister azzurro. "Il rammarico c'è - ha aggiunto - se uno perde con questi punteggi è chiaro. La squadra ha lottato anche oggi. Le partite sono tutte diverse. La loro battuta ci ha messo in difficoltà, per noi è stato più difficile essere imprevedibili, più efficaci in attacco. Volevamo l'oro, ci credevamo. Non ci siamo riusciti. Sono molto dispiaciuto perché sapevamo che avevamo le nostre carte da giocarci".

E' una medaglia comunque straordinaria anche perché - ha sottolineato Blengini - la squadra ha fatto un torneo durissimo in un girone dove erano inserite le tre squadre che sono andate a medaglia. Avere avuto questa continuità ed arrivare all'argento è il risultato di un torneo eccellente. Sapevamo di avere le qualità per giocarcela con tutti ed andare lontano, poi il dove nello sport è determinato da tante situazioni".

CONI, MALAGO': "BILANCIO PIU' CHE POSITIVO"ORE 22:21 "Il riscontro delle medaglie rispetto agli atleti portati è da primissimi posti in assoluto rispetto a tutte le spedizioni italiane". Lo ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malagò, nel corso della conferenza stampa di chiusura della spedizione italiana ai Giochi di Rio dove il Team Italia ha chiuso con 28 medaglie come a Londra 2012. "L'età media dei medagliati d'oro è la più bassa degli ultimi 32 anni. Siamo a a 25 anni, solo a Los Angeles 1984 la media era più bassa. Rispetto a Londra abbiamo abbassato di 2.5 anni e 3.5 anni rispetto a Pechino. Questo è un dato molto significativo che ci fa ben sperare per il futuro - ha concluso - come i 27.2 anni di media per i medagliati. Anche qui 1.5 anni meno di Londra".

VOLLEY, ZAYTSEV: "UNA MALEDIZIONE, CI RIPROVEREMO"ORE 22:02 "L'oro olimpico per la pallavolo italiana è diventato una maledizione? Penso di sì, ma ci riproveremo sempre, anche se certe occasioni capitano poche volte nella vita. Ma non smetteremo di inseguirlo". Lo 'Zar' azzurro Ivan Zaytsev si rammarica per lo 0-3 subito dal Brasile nella finale di Rio, ma ha già voglia di rivincita. Intanto si è preso molti applausi dalla 'torcida': "Mi ha molto applaudito, è bello vedere che ti rispettano. Ma per loro è stato facile farlo: sarebbe successo anche se avessimo vinto?".

BOXE, PESI SUPERMASSIMI: ORO AL FRANCESE YOKAORE 21:36 Il pugile francese Tony Yoka si è laureato campione olimpico dei pesi supermassimi battendo in finale il britannico Joe Joyce ai Giochi di Rio 2016. Yoka, 24 anni, mette il suggello all'ottima spedizione francese a Rio con sei medaglie (due ori, due argenti, due bronzi). Ha imitato inoltre la sua compagna Estelle Mossely, che venerdì si è laureata campionessa olimpica nei sessanta chili, sedici anni dopo l'ultimo oro olimpico francese di Brahim Asloum a Sidney.

BOXE, UZBEKISTAN PIGLIA TUTTOORE 21:22 Il pugile ubzeko Fazliddin Gaibnazarov ha conquistato il titolo olimpico nella categoria 64 chilogrammi, battendo in finale l'azero Lorenzo Sotomayor a Rio de Janeiro nell'ultima giornata dei Giochi 2016. L'Uzbekistan si è così garantita di concludere come miglior nazione nella boxe ai Giochi di Rio 2016, con tre titoli per un totale di sette medaglie.

MALAGO': "NONI ASSOLUTI, GRAZIE AZZURRI"ORE 21:18 Un argento "a sigillo di un'Olimpiade splendida". Così il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha commentato su Twitter il secondo posto ai Giochi di Rio 2016 della nazionale italiana di pallavolo, sconfitta 3-0 in finale dal Brasile. "Italvolley d'argento a sigillo di un'Olimpiade splendida", ha scritto il capo dello sport italiano sul social network, "Noni assoluti nel medagliere. Grazie Azzurri!".

VOLLEY UOMINI: ITALIA D'ARGENTO, ORO AL BRASILEORE 20:01 Italvolley d'argento. Gli azzurri di Blengini sono stati sconfitti nella finalissima per l'oro dal Brasile padrone di casa per 3-0 (25-22, 26-28, 26-24 i parziali).

MOUNTAIN BIKE: ORO ALLO SVIZZERO SCHURTER, SETTIMO BRAIDOTORE 19:07 Lo svizzero Nino Schurter oro nella gara di Mountain Bike cross country. Argento al ceco Jaroslav Kulhavy, bronzo allo spagnolo Carlos Coloma. Settimo, miglior italiano, Luca Braidot.

LOTTA LIBERA: CHAMIZO E' DI BRONZOORE 19:01 Medaglia di bronzo per Frank Chamizo nei 65 Kg di lotta libera. L'azzurro ha battuto 5-3 lo statunitense Frank Molinaro nella finale per il terzo posto

BASKET: SPAGNA MEDAGLIA DI BRONZOORE 18:24 La Spagna conquista la medaglia di bronzo nel torneo di basket maschile: successo per 89-88 sull'Australia nella finale per il terzo posto. Decisivi i due liberi segnati a 5 secondi dalla sirena finale di Sergio Rodriguez.

GINNASTICA RITMICA, QUARTO POSTO PER L'ITALIAORE 17:30 Sfuma per pochi centesimi il podio per le azzurre della ritmica, quarte. Grande prova delle farfalle: Marta Pagnini, Camilla Patriarca, Martina Centofanti, Sofia Lodi e Alessia Maurelli hanno totalizzato un punteggio totale di 35.549. Non è stato sufficiente per il podio. L'oro è andato alla Russia (36.233), argento alle sorprendenti spagnole (35.766), bronzo alla Bulgaria (35.766). Le bulgare hanno gareggiato per ultime, con le azzurre terze e in attesa di un risultato positivo, ma la prestazione è stata sufficiente per sopravvanzare le nostre atlete, delusissime e in lacrime.

GINNASTICA RITMICA: FARFALLE AL TERZO POSTO MOMENTANEOORE 17:10 Stupendo esercizio con cerchi e clavette per le azzurre della ginnastica ritmica, che hanno realizzato il punteggio di 18.033 nel secondo esercizio di giornata. Terzo posto provvisorio, ora tocca all'Ucraina.

VOLLEY UOMINI: BRONZO AGLI STATI UNITIORE 16:57 Gli Stati Uniti hanno vinto la medaglia di bronzo nel torneo di volley maschile dei Giochi di Rio. Nella finale per il terzo posto gli americani hanno sconfitto al tie break dopo una gran rimonta la Russia 3-2 (23-25, 21-25, 25-19, 25-19, 15-13).

MARATONA: ORO AL KENIANO KIPCHOGEORE 16:45 Sventola alta la bandiera del Kenya alla maratona di Rio 2016. Eliud Kipchoge trionfa nella corsa più lunga dei Giochi, fermando il cronometro dopo 2h08'44": terza medaglia olimpica per lui, già bronzo ad Atene 2004 e argento a Pechino 2008 sui 5000 metri piani, mentre completano il podio l'etiope Lilesa e l'americano Rupp. Deludono gli italiani: Meucci si ritira dopo pochi chilometri, Pertile chiude 38.o a oltre 8 minuti e La Rosa 57.o.

RITMICA: FARFALLE QUARTE DOPO LA PRIMA ROTAZIONEORE 16:30 Nella finale della ginnastica ritmica a squadre l'Italia è al quarto posto dopo la prima rotazione. Spagna al comando con 17,800, Bulgaria molto vicina con 17,700. Russia al terzo posto con 17,600, mentre le azzurre sono quarte con 17,516. Alle 16:50 il secondo e decisivo esercizio.

LOTTA: CHAMIZO BATTUTO IN SEMIFINALEORE 15:53 Niente finale nella lotta libera categoria 65 kg per Frank Chamizo, uscito sconfitto per 7-4 nella semifinale contro l'azero Agarov, oro a Londra 2012. Sconfitta contestata, comunque, dal clan azzurro.
Sotto 1-0, Chamizo ha prima ribaltato il punteggio schiacciando a terra l'avversario (2-1). Poi, una volta sul 4-3 in proprio vantaggio, ha subito un'uscita dalla zona arancio e una cintura (4-6). Nel finale l'azzurro ha schiacciato a terra l'azero e sarebbero stati due punti, ma i giudici hanno rigettato il challenge richiesto dall'angolo dell'Italia.

MARATONA: MEUCCI SI RITIRAORE 15:21 Daniele Meucci si è ritirato zoppicando dopo soli 40' di gara, tra il 12° e il 13° km.

LOTTA: CHAMIZO VINCE E VA IN SEMIFINALEORE 14:59 Frank Chamizo vola in semifinale. Ai quarti l'azzurro, campione del mondo e d'Europa in carica, ha battuto 4-3 il georgiano Zurabi Iakobishvili. Una gara incredibile: sotto 3-0 a 33 secondi dalla fine, Chamizo ha ribaltato il match.

LOTTA: CHAMIZO VOLA AI QUARTIORE 13:55 Bell'esordio di Frank Chamizo nella lotta libera categoria 65 kg. L'azzurro di origine cubana, tra i favoriti per le medaglie, ha superato l'armeno Safaryan per 3-1, qualificandosi per i quarti di finale al termine di un match vinto in rimonta. Chamizo ora combatterà per il bronzo.

PALLANUOTO, RIENTRO FESTOSO DEL SETTEROSAORE 12:18 Rientro festoso all'aeroporto di Fiumicino questa mattina per il Setterosa di pallanuoto. Dopo l'avventura olimpica a Rio de Janeiro, le azzurre, medaglie d'argento, guidate da Fabio Conti, sono state accolte con omaggi floreali tricolori dal personale Alitalia che le ha accolte sotto bordo dell'aereo che le ha riportate in Italia. Medaglie ben in vista al collo, emozionate e sorridenti, le pallanuotiste, con la divisa della spedizione azzurra, zainetto in spalla, si sono concesse a foto ricordo sotto bordo e nello scalo prima del "rompete le righe" per raggiungere, ognuna, le rispettive destinazioni, dove ad attenderle ci saranno altri festeggiamenti in famiglia e poi le meritate vacanze.

TEMPESTI E PRESCIUTTI DICONO ADDIO AL SETTEBELLOIl bronzo conquistato a Rio dal Settebello ha portato anche la firma di Christian Presciutti e Stefano Tempesti. Proprio i due azzurri hanno annunciato l'addio alla Nazionale di pallanuoto. "E' un gruppo che lascio con il sorriso. Questa calottina mi mancherà tantissimo, ma l'intelligenza di un'atleta è quella di capire quando è il momento di fare un passo indietro e non tutti hanno la fortuna di poterlo fare con una medaglia olimpica al collo", ha annunciato Tempesti. “Era l’ultima partita con la calottina dell’Italia, ho dato tanto e non potevo andar via con una sconfitta, sono tornato dopo 4 anni e andar via con un bronzo è bellissimo“, gli ha fatto eco Presciutti.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali