FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

MotoGP, Misano: Pol Espargaro a sorpresa il più veloce

Nelle libere 2 Rossi è sesto, preceduto da Marquez e Lorenzo

MotoGP, Misano: Pol Espargaro a sorpresa il più veloce

Nelle libere 2 di Misano c'è a sorpresa Pol Espargaro davanti a tutti. Lo spagnolo della Yamaha Tech-3 precede di soli 65 millesimi un Daniel Pedrosa che sembra finalmente ritrovato. Chiude la prima fila virtuale Andrea Dovizioso, mentre in seconda fila ci sono i tre rivali per la lotta la titolo: Jorge Lorenzo (4°), Marc Marquez (5°) e Valentino Rossi (6°). Nei primi dieci anche Cal Crutchlow (7°) e Scott Redding (8°).

Nella stagione delle sorprese ci sarà, forse, spazio anche per Pol Espargaro. Intanto il pilota spagnolo, dopo aver chiuso secondo la prima sessione di libere, si permette il lusso di battere i due piloti Yamaha ufficiali: Lorenzo e Rossi. Finché c'è da provare il ritmo gara però è Jorge (+0.287) il più veloce, mantenendosi sull'1'33" e mezzo, più o meno il passo di Rossi di stamattina. Valentino, però, forse anche per le temperature più alte, ha qualche difficoltà in più a guidare la sua M1. In particolare il pesarese ha lamentato un problema all'anteriore che tendeva a chiudersi. Il Dottore si è anche arrabbiato parecchio con Aleix Espargaro (che si è beccato un bel dito medio) per averlo intralciato durante uno dei suoi giri lanciati.

Il risultato è che Rossi (+0.618) si migliora solo di pochi millesimi rispetto alla mattina, mentre i suoi rivali fanno un bel balzo in avanti. Andrea Dovizioso (+0.132) è ancora di gran lunga il più veloce delle Ducati, mentre Marquez (+0.427) esce forse per la prima volta battuto dal confronto con il compagno Pedrosa. Le due Suzuki di Maverick Vinales (10°) e Aleix Espargaro (11°) hanno passato l'intera sessione nelle prime posizioni, ma poi non hanno partecipato al time attack finale. Anche loro reciteranno da protagonisti sul palcoscenico della riviera adriatica.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali