FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

La Juve vince ovunque: anche al cinema

Il docu-film "Bianconeri.Juventus Story" primo al box office, distrubuito in 317 sale. Il tweet di Lapo Elkann

La Juve vince ovunque: anche al cinema

Sorpresa? Beh sì, la Juventus prima anche al box office, nei cinema italiani, è davvero un elemento di riflessione su quanto valga, oggi, il marchio del club bianconero che da cinque anni semina primati sportivi e finanziari e ora anche in un settore alternativo come questo con il docu-film sulla storia della squadra e della società.

Nel primo giorno di programmazione il docu-film 'Bianconeri. Juventus Story', ha raggiunto i 30 mila spettatori in 317 sale cinematografiche italiane. Ha ottenuto il primato di giornata al box office, piazzandosi anche davanti a 'Pets', il film d'animazione della Universal Pictures.
'Juventus Story', prodotto da Marco e Mauro La Villa e Damien Mastroprimiano e distribuito da Nexo Digital e Good Films, sarà nelle sale italiane ancora oggi e domani.
Il docu-film, narrato dal candidato al Premio Oscar Giancarlo Giannini, vede tra i produttori esecutivi Lapo Elkann e David Franzoni, sceneggiatore del film Premio Oscar Il Gladiatore, oltre che la collaborazione speciale del Premio Oscar Ennio Morricone.
Juventus Story è anche un libro pubblicato da Rizzoli, con testi di Gianluigi Buffon, Alessandro del Piero, Andrea Agnelli, John e Lapo Elkann, pubblicato con materiali inediti provenienti dagli archivi privati della società bianconera: fotografie, documenti e interviste.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali